politica posted by

Il condizionamento dell’astensionismo.

Sapete come nasce la leggenda del non votare come atto di protesta? Dal condizionamento televisivo, dell’informazione. Dopo ogni tornata elettorale, tutti e dico tutti, i telegiornali o trasmissioni di approfondimento spendono qualche parola sugli astenuti, sulle schede bianche o nulle, ma soprattutto sugli astenuti; e come definiscono il fenomeno? PREOCCUPANTE. Questo “preoccupante” è circondato di innumerevoli commenti tipo “disamore per la politica” e i politici saltellano intorno a questo “preoccupante” dimostrandosi contriti per il fenomeno in atto.

Ecco, il condizionamento è avvenuto, il telespettatore/lettore sviluppa come ragionamento (o elaborazione subliminale) conseguente: “Se è preoccupante per loro significa che è una protesta che può fargli male”. Unendo questo all’odio sviluppato per i politici e come riflesso per la politica si sviluppano i NON VOTANTI, i VOTANTI SCHEDA BIANCA e gli ANNULLATORI DI SCHEDA.

Orbene, ai politici va benissimo cosi. Preferiscono che un possibile voto di protesta stia a casa che non vada ad essere espresso.

Siete dei CONDIZIONATI.

Non votare o lasciare scheda bianca o ancora annullarla o come va di moda ultimamente riconsegnarla, sono solo atti che conseguano al condizionamento fornito dai mezzi di informazione come aiuto ai politici che già siedono sugli scranni parlamentari.

VI FANNO RINUNCIARE ALLA VOSTRA SOVRANITA’ SPONTANEAMENTE. Lo fate credendo di far male a loro.

I grossi partiti, i loro controllori e i loro sodali verranno eletti anche se a votare vanno solo loro, questo è poco ma certo.

Vi immaginate se i non votanti di colpo votassero compatti per un partito spontaneo, (ho detto spontaneo, non costruito per ingabbiare i votanti insoddisfatti). Questo realmente farebbe paura al politico, altro che l’astensionismo.

…. per la cronaca, chi crede di votare ancora per destra e sinistra è un’altro condizionato, oggi si vota pro Europa o contro l’Europa, Europeisti o Sovranisti; ed indovinate i grossi partiti per chi sono?

Jacopo Cioni www.florencecity.it


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog