attualita' posted by

I più potenti supercomputer al mondo

Un supercomputer è una macchina costruita per gestire miliardi, se non trilioni di calcoli contemporaneamente. Ogni supercomputer è in realtà composto da molti singoli computer (noti come nodi) che lavorano insieme in parallelo.

Una metrica comune per misurare le prestazioni di queste macchine sono i flop o floating point operations per second,  le operazioni in virgola mobile al secondo, indicando con queste operazioni complesse di carattere matematico che possono essere svolte al secondo.

In questa visualizzazione, Marcus Lu di Visual Capitalist utilizza i dati di novembre 2021 da TOP500 per visualizzare la potenza di calcolo dei primi cinque supercomputer del mondo. Per un ulteriore contesto, nel confronto sono stati inclusi numerosi dispositivi di consumo moderni.

Poiché i supercomputer possono raggiungere oltre un quadrilione di flop e i dispositivi di consumo sono molto meno potenti, abbiamo utilizzato i teraflop come metrica di confronto.

1 teraflop = 1.000.000.000.000 (1 trilione) di flop.

Il supercomputer Fugaku è stato completato nel marzo 2021 ed è ufficialmente il supercomputer più potente del mondo. Viene utilizzato per varie applicazioni, comprese le simulazioni meteorologiche e la scoperta di farmaci innovativi. Fatto da un paese che ha un debito pubblico pare ila 260 % del PIL, ma pare che ciò non sia di grande interesse…

Sunway Taihulight è ufficialmente il miglior supercomputer cinese e il quarto più potente al mondo. Detto questo, alcuni esperti ritengono che il Paese stia già utilizzando due sistemi molto più potenti, basati su dati provenienti da fonti anonime.

Come puoi vedere, i dispositivi consumer più avanzati non si avvicinano alla potenza del supercalcolo. Ad esempio, ci vorrebbe la potenza combinata di 4.000 schede grafiche Nvidia Titan RTX (la scheda consumer più potente disponibile) per essere all’altezza della Fugaku.

Supercomputer in arrivo
Uno dei supercomputer non rivelati della Cina è presumibilmente chiamato Oceanlite ed è un successore di Sunway Taihulight. Si ritiene che abbia raggiunto 1,3 exaflop o 1,3 quintilioni di flop. La tabella seguente rende più facile seguire tutti questi grandi numeri.

Negli Stati Uniti, i produttori di chip rivali AMD e Intel hanno entrambi vinto contratti dal Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti per costruire supercomputer di dimensioni “Exa”. Sul lato AMD c’è Frontier ed El Capitan, mentre sul lato Intel c’è Aurora.  In questo gioco al computer più potente la UE è esclusa… tranne l’Italia che sta realizzando a Bologna un computer da 200 PFlops, che, quindi, potrà entrare in questa classifica.

Coinvolta nel progetto EL Capitan è anche Hewlett Packard Enterprise (HPE), che afferma che il supercomputer sarà in grado di raggiungere 2 exaflop al suo completamento nel 2023. Tutta questa potenza sarà utilizzata per supportare diversi entusiasmanti sforzi:

  • Abilita simulazione e modellazione avanzate per supportare le sturtture nucleari statunitensi e garantirne l’affidabilità e la sicurezza.
  • Accelera la scoperta di farmaci antitumorali da sei anni a un anno attraverso una partnership con l’azienda farmaceutica GlaxoSmithKline
  • Comprendere la dinamica e le mutazioni delle proteine ​​RAS che sono legate al 30% dei tumori umani

Complessivamente, l'”Exascale computing” rappresenta la capacità di condurre analisi complesse in pochi secondi, anziché in ore. Ciò potrebbe sbloccare un ritmo di innovazione ancora più veloce, ma dove il limite sarà quello imposto dall’uomo.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal