euro posted by

Grecia, per la Bundesbank sono necessari altri aiuti entro il 2014

Il clima in Grecia sembra essersi rasserenato. Lo dicono i valori degli asset finanziari, dai bond alle Borse, tornati a riapprezzarsi dopo l’incubo di una crisi che sembrava irrimediabile e che data dal 2010.

Ma per la Banca centrale tedesca, la Bundesbank, non bisogna farsi troppe illusioni su un uscita definitiva di Atene dalla crisi. La Bundesbank infatti prevede che la Grecia avrà bisogno di un salvataggio aggiuntivo dai partner europei entro l’inizio del 2014. Lo scrive il settimanale «Der Spiegel», citando un documento dell’istituto centrale tedesco.

La Banca prevede che i Governi Ue «sicuramente concorderanno un nuovo programma di aiuti per la Grecia» entro i primi del 2014 al più tardi.

 

Quanto dice la Bundesbank e’ qualcosa di ovvio: la crescita del debito in Grecia e’ insostenibile. Idem in Portogallo. Per entrambe queste nazioni serviranno aiuti ed una nuova ristrutturazione del debito. Nonostante le smentite dei politici e ministri tedeschi, la questione e’ inevitabile.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog