Seguici su

Attualità

Germania: cresce l’inflazione. O trova una soluzione al problema energetico o sarà caos

Pubblicato

il

 

Brutte notizie per Berlino, che scalderanno un clima già a livello di incandescenza. Il tasso d’inflazione annuale in Germania ha accelerato al 7,9% nell’agosto del 2022 dal 7,5% di luglio, dopo aver rallentato in ciascuno dei due mesi precedenti, e ha riportato l’inflazione a livelli mai visti dalla riunificazione tedesca. Le stime flash hanno mostrato che i dati sono stati superiori alle previsioni del mercato che prevedevano un 7,8%. I prezzi sono aumentati più rapidamente per gli alimenti (16,6% contro 14,8%) e i servizi (2,2% contro 2%), mentre il costo dell’energia è rimasto elevato (35,6% contro 35,7%). L’indice armonizzato ha registrato un aumento record dell’8,8% rispetto all’agosto dello scorso anno e dello 0,4% rispetto al mese precedente, entrambi in linea con le previsioni. I numeri evidenziano l’impatto della crisi energetica in corso e dei vincoli della catena di approvvigionamento di covid-19 sulle finanze delle famiglie. Il governo ha lanciato alcune misure di sostegno per aiutare i tedeschi a superare l’impennata dei prezzi del carburante, tra cui il biglietto da 9 euro per il trasporto pubblico, che terminerà all’inizio di settembre, e la riduzione dell’imposta sull’energia per il carburante, che terminerà il 31 agosto.

Ecco il grafico dell’inflazione a breve

Mentre qui vediamo una prospettiva più lunga, con una visione sui 25 anni

Il Giappone, che ha scelto negli anni un mix energetico più equilibrato e non si è schiavizzato alla Russia, ha un’inflazione che è un terzo di quella tedesca. (poi il problema è il debito pubblico…. almeno per gli speculatori, i tedeschi, gli approfittatori e la BCE).

Appare evidente che l’inflazione sale perché i costi energetici trasmettono i loro effetti su tutte le filiere produttive, a partire da quelle alimentari. La Germania dovrebbe trovare una soluzione, e rapida, al problema energetico. Purtroppo se il mix energetico tedesco è cattivo, quello politico, Socialisti – Verdi e estremo-liberali, è pessimo. Ogni riferimento ai sogni di Calenda in Italia è casuale…

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito