Seguici su

Attualità

Esplode il gasodotto che collega Lituania e Lettonia. Come mai?

Pubblicato

il

L’operatore lituano di trasporto del gas naturale Amber Grid ha dichiarato a Reuters che il suo gasdotto che collega la Lituania alla Lettonia è stato scosso da un’esplosione venerdì.

Il filmato dell’esplosione è apparso su Twitter negli ultimi 30 minuti.

 

Il luogo dell’esplosione si trova nel nord della Lituania. Amber Grid ha dichiarato che è in corso un’indagine sull’origine dell’esplosione.

L’agenzia di stampa baltica BNS ha dichiarato che la polizia ha evacuato l’intera città di Pasvalys, situata nel nord della Lituania, a causa della situazione. “Il sistema di trasmissione del gas nella zona è costituito da due gasdotti paralleli e i dati iniziali indicano che l’esplosione è avvenuta in uno di essi”, ha dichiarato SKY News.

I flussi dei gasdotti di Amber Grid mostrano dove le forniture di Natgas sono state interrotte.

La rete è un sistema di trasporto NatGas interconnesso tra quattro Paesi – Lettonia, Bielorussia, Polonia, la regione russa di Kaliningrad, il terminale GNL di Klaip?da e i sistemi degli operatori di distribuzione del gas della Lituania.

Gli ultimi mesi sono stati segnati da molte esplosioni di gasdotti, soprattutto in Russia. Ora abbiamo un’esplosione nei paesi baltici che comunque coinvolge Kaliningrad e la Bielorussia. Solo casualità?

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito