attualita' posted by

Carraro su IlFattoQuotidiano.it: la Grande Contraddizione del Grande Reset

Ormai, l’espressione “grande reset” è diventata un vero e proprio topos della post-modernità. Anzi, un topos dell’epoca post-Covid. È il titolo di una nuova trama: dove si racconta di come sarà più bello, più verde, più giusto, più inclusivo il futuro. Un “topos” è, per definizione, un “luogo comune”. E il grande reset può considerarsi il luogo comune per eccellenza: sembra essere, infatti, la chiave di accensione per fare del mondo un “luogo” gioiosamente condiviso da tutti i suoi abitanti, o quasi. Ovvero il biglietto di ingresso per il rinnovato pianeta in cui vivremo, felici e contenti, fra dieci o vent’anni. Quando, cioè, la “nuova normalità” post-pandemica non solo l’avremo digerita definitivamente, ma addirittura – stando perlomeno ai cantori delle meraviglie del grande reset – la ameremo.

Continua su IlFattoQuotidiano.it…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal