attualita' posted by

BOOM DELLE CANCELLAZIONI DI CITTADINANZA NEL REGNO UNITO

 

 

 

 

La cancellazione della cittadinanza è un gesto estremo, che normalmente viene intrapreso solo in casi di gravissime offese a d  una nazione e solo se la persona ha una seconda cittadinanza, al fine di non creare degli apolidi. Eppure il caso della “Moglie della Jihad” , Shamima Begun, partitta nel 2015 per  combattere con l’ISIS in Siria e che vorrebbe tornare, con il figlio piccolo, ora nel Regno Unito, ha riacceso la discussione sulla materia. La ragazza, partita quindicenne per  unirsi agli estremisti islamici, si è poi unita con un combattente da cui ha avuto un figlio, ma ritiene che la situazione non sia più per lei sicura in Siria, ed ha chiesto di tornare nel Regno Unito, ma le è stata tolta la cittadinanza. Ora la sua famiglia sta cercando di contrastare la decisione per via legale.

La discussione si sta accendendo dopo la sconfitta dell’ultimo caposaldo estremista in Medio Oriente e la notizia della possibile liberazione di 800 prigionieri europei. Quanti sono i casi in cui il Regno Unito ha tolto la cittadinanza negli ultimi anni? Come mostra un’infografica relativamente pochi, ma in fortissma crescita

Il numero potrebbe crescere ancora se i combattenti in Medio Oriente chiedessero il rimpratrio. Nessuno li vuole più tra i piedi.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi