attualita' posted by

BOMBA NORD COREANA E YEN: UNA BELLA SPINTA

Kim Jong-un2

La notizia della presunta bomba termonucleare nord Coreana ha dato una bella scossa al mondo dell’informazione nel giorno della Befana.

Se non fosse stata per la megalomania di Kim Jong-un del paese asiatico non si parlerebbe quasi mai, ma l'”Amato leader” riesce sempre a procurare occasioni di cronaca. Il test nucleare con relativo terremoto ha svegliato il torpore della diplomazia dell’estremo oriente a gennaio, anche se i Sud Coreani non  danno per scontato che ad esplodere fosse una bonba H e sono molto scettici sulla possibilità di miniaturizzare a trasportare la bomba stessa con un missile.

In this monitor screen image taken by the Korean Central News Agency and distributed in Tokyo by the Korea News Service, the Unha-3 rocket lifts off from a launch site on the west coast, in the village of Tongchang-ri, about 56 kilometers (35 miles) from the Chinese border city of Dandong, North Korea, Wednesday, Dec. 12, 2012. North Korea successfully fired a long-range rocket on Wednesday. (AP Photo/Korea Central News Agency via Korea News Service)  JAPAN OUT UNTIL 14 DAYS AFTER THE DAY OF TRANSMISSION

Missile strategico nord Corea

Comunque questo ha portato alla luce una moneta rifugio piuttosto utilizzata in questi casi in estremo oriente: lo YEN giapponese.

La valuta di Tokio si è rivalutata del 0,5% sul dollaro e sull’euro, ed anche di più sullo Won sud Coreano.

DOLLARO USA

jpy-eur 6-1

Euro Yen

jpy-eur 6-1

WON YEn

krw-jpy 6-1

 

Praticamente tre fotocopie. Il Giappone viene considerato un paese stabile e piuttosto sicuro per cui questi sommovimenti militari e politici vedono la sua moneta sempre rinforzarsi.

Se la crisi politica proseguirà lo yen potrebbe continuare questo suo percorso in salita.

Cordiali saluti

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog