conti pubblici posted by

CRESCITA SECONDO TRIMESTRE? FINTA….INFATTI SQUINZI E’ PREOCCUPATISSIMO…..CAPIAMO IL PERCHE’

flop

E’ uscita la nota Istat relativa al secondo trimestre che certifica l’uscita dell’Italia, a livello tecnico, dalla recessione. Eppure, fidatevi di nessuno oltre me, vi garantisco che non c’è vera crescita!

Vediamo cosa si nasconde sotto il velo.

Questa è la nota:

CRESCITA 1

Osservate bene, contributo positivo della componente nazionale al lordo delle scorte, con apporto negativo della componente estera netta!

Ora, noi sappiamo che la FCA (Marchionne) sta producendo a pieno regime, e questo è bene per l’Italia poiché siamo trascinati tutti quanti dalla FCA, ma sappiamo anche che, mediamente, le aziende italiane lavorano sul mercato interno nella misura del 65% e che mancando questo mercato gli imprenditori smettono di investire.

Ad un certo punto Renzi ha dato risposte a Confindustria (art. 18) pretendendo risposte da questi signori e le risposte non sono tardate ad arrivare, le scorte azzerate dal 2011 (cioè dall’arrivo di Monti in poi) hanno cominciato a ricrescere. Eppure Squinzi ieri era molto preoccupato:

CRESCITA 6

Ma vediamo il perché di questa uscita.

Se si investe in scorte, riempiendo i magazzini, arriva il momento in cui se nessuno compra che gli imprenditori rallentano la propria spinta propulsiva (FCA a parte che piazza tutti i Renegade in USA).

CRESCITA 4

E questo è normale, in Italia non c’è più mercato per nessun bene (pensate che neanche i negozi dei cinesi vendono più); paradossalmente, la valuta forte (€) e il rallentamento del commercio mondiale, stanno mettendo in crisi anche la componente estera netta. A chi vendiamo? Ed infatti, mentre USA e UK, dove sono molto più Keynesiani che da noi nonostante Cameron sia di destra e i Repubblicani in USA siano maggioranza in parlamento contro Obama, la crescita è notevole:

CRESCITA 3

Mentre da noi, da quando Monti ha pesantemente introdotto l’austerità espansiva, la stagnazione economica la fa da padrone e ciò si trasforma poi, al massimo, in una curva del PIL piatta:

CRESCITA 2

Se non si ha un mercato a cui vendere, come pensiate sia possibile per gli Squinzi di turno investire costantemente in scorte di magazzino o investire?

Chiaro che prima o poi daranno un calcione anche a Renzi ritenendo la loro fiducia mal corrisposta dal Salsicciaio. Anzi, Salsicciaio nel senso inteso da Aristofane alla fine ha un valore positivo, invece Renzi questo salto quantico se ne guarda bene dal farlo, godendosi semplicemente il suo divertentissimo giro di giostra.

Questi sono i consumi nel trimestre febbraio-aprile 2015,

CRESCITA 5

cosa pensate sia accaduto tra maggio e giugno? Pensate davvero che i negozi si siano svuotati a prezzo pieno? Molti negozi oggi stanno terminando i saldi al 50% e i supermercati viaggiano esclusivamente a base di offerte (che non consentono agli incassi di coprire adeguatamente i costi di gestione).

In un paese con 10 milioni di cittadini sotto la soglia di povertà e con una moneta forte che riduce la forza dell’export, cosa pensate che accadrà ai consumi? Di conseguenza, dove troverebbero sfogo gli investimenti in capitale fisso che dal 2011 sono letteralmente scomparsi e che hanno minimamente ripreso a crescere ad inizio anno?

CRESCITA 7

E’ chiaro che lo 0,4% del primo semestre non è vera crescita ma solo la risposta di Confindustria alle sollecitazioni e promesse provenienti da Renzi. Ma costui ha le mani legate e la cosa sta venendo a galla. Non appena Draghi smetterà di spingere col Q.E. e nel momento in cui l’Euro si rafforzerà (e si rafforzerà poiché le partite correnti della EZ sono troppo positive da tanto tempo) il castello di carte renziano crollerà e noi miseramente con lui.

Date retta al sottoscritto…….se non sarà inferno, al massimo staremo nel purgatorio per almeno 20 anni !

fiona hall

Fiona Hall
Divine Comedy Purgatory, canto XI: The Proud, 1988

 

Maurizio Gustinicchi

A MAURI E IL PROF

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog