attualita' posted by

VITTORIA!!! UN GIARDINO DI ROMA OSPITERÀ LA STATUA DI KEYNES.

 

Comunicato Stampa di PIIGS

UN GIARDINO DI ROMA OSPITERÀ LA STATUA DI KEYNES

L’Assemblea del Municipio I approva la mozione all’unanimità.
È stata votata oggi all’unanimità la mozione presentata dal Vicepresidente del Municipio I, Matteo Costantini, per individuare un’area verde in cui posizionare il busto dell’economista John Maynard Keynes che era comparso di fronte all’ex-Zecca di Stato il 6 Luglio scorso.

L’azione era stata compiuta con un blitz dagli autori del film PIIGS (Adriano Cutraro, Federico Greco e Mirko Melchiorre) che per l’occasione avevano indossato le tute rosse dei rapinatori della serie Netflix la Casa di Carta. Quella provocazione è stata raccolta oggi positivamente dall’assemblea del primo municipio che ha riconosciuto l’importanza e l’attualità di Keynes nel dimostrare “come rilanciare le sorti di un Paese, attraverso una voluminosa politica di investimenti, anziché attraverso tagli allo stato sociale e politiche di Austerity” e ha quindi deciso di dedicare una giardino a all’economista inglese.

L’assemblea si è inoltre impegnata a organizzare una giornata di riflessione sulla rivoluzione keynesiana e sugli effetti dell’Austerity, in riferimento alle politiche di bilancio dei Comuni e dei Municipi. Infine facendo propria la petizione ancora aperta su Change.org per la richiesta di intitolare una strada di Roma a John Keynes il Municipio I si è impegnato a chiedere con apposito atto di Giunta, l’intitolazione di una via o di una piazza di Roma a John Maynard Keynes.
Per i registi del film PIIGS “si tratta di un segnale importante per cui ringraziamo tutta l’assemblea sperando che al successo simbolico segua poi un reale impiego delle ricette keynesiane per uscire dalla crisi”

PS- Sin da ora Scenarieconomici.it assicura presenza in prima fila all’innaugurazione!!!


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog