politica posted by

UNITED “PACCHI” OF THE WORLD: LE FREGNACCE DI TUTTO IL MONDO SI UNISCONO, DA TRUMP AL REFERENDUM. LA VERITA’ E’ L’UNICA VIA

 

Cari amici

ormai siamo al “Fregnacce world tour”. Superando il muro del suono, della luce e soprattutto del ridicolo le forze pallonare di tutto il mondo si stanno riunendo per una grande offensiva. Si tratta della grande “Offensiva dell’equinozio” a quasi 100 anni dall’originale (se volete cercatevi “Offensiva dell’equinozio giugno 1918” ).

Iniziamo dal fronte più serio, quello USA. Vi ricordate che una settimana fa vi dicevamo che tutta la storia dell’ex consigliere alla sicurezza nazionale Michael Flynn si sarebbe sgonfiata? Bene , si sta rivelando addirittura un autogol. Il giudice incaricato dell’indagine presso il FISA , Contreras si è autoricusato. FISA significa Foreign Intelligence Surveillance Court e si occupa delle indagini e dei giudizi contro persone sospettate di spionaggio o di aver agito al servizio di governi stranieri. Perchè Contreras si è dimesso ? Aveva dei legami con le indagini ? Comunque non sono risultate prove, di nessun genere, di collusione fra Trump ed alcun governo straniero. Zero , niente, e questi sono i fatti. Tra l’altro la legge alla base delle investigazioni di Mueller su Trump, per ora completamente infruttuose, si basano sul Logan Act, una legge del 1799 che vieta ai cittadini di compiere trattative in nome della federazione e che in oltre due secoli non ha mai visto una condanna ed è stato applicato pochissime volte oltre 150 anni fa! AL contrario FOX News ha notato che la posizione di Mueller è per lo meno discutibile per le donazioni del suo team al partito democratico durante la compagna elettorale.

Abbiamo un team investigativo, per lo meno, politicamente inclinato.

Dopo aver visto il fronte principale passiamo al Fronte italiano. L’ex vicepresidente USA, Joe Biden, ovviamente democratico in un suo scritto prolisso ed abbastanza banale che potete leggere  QUI, nella quale, genericamente , si afferma che la Russia avrebbe appoggiato il NO al referendum istituzionale del 4 dicembre 2016 , oltre che ai referendum olandese e catalano, oltre che darebbe appoggio al Movimento 5 stelle  ed alla Lega Nord. Un’affermazione non accompagnata da nessuna prova, da nessuna citazione,  che accomuna tre eventi democratici estremamente diversi in tre realtà diverse.

Joe Biden deve avere una memoria veramente corta, perchè a noi non viene in mente nessuna interferenza russa, ma, al contrario, pesantissime interferenze americane. Ad esempio Obama appoggia il referendum di Renzi:

Per non parlare di quanto arrivò a dire l’ambasciatore USA a Roma, Phillips, che minacciò un’interruzione degli investimenti USA nel caso di vittoria del NO. Un elemento di pressione oltre il buon gusto dei rapporti diplomatici e non è un caso che a Roma c’è un nuovo ambasciatore…

Insomma fake news a livello mondiale, tutte di lato “Liberal”, direbbero negli USA. Attacchi politici abbastanza sconsiderati. Se dovessi dare un mio parere direi che un lato politico si sta preparando l’alibi per una prossima sconfitta, perchè in certi ambienti tutto, anche l’illusione e la falsità, sono meglio dell’autocritica. 

Buona ZAZ a tutti.

PER RICEVERE I NOSTRI ARTICOLI AUTOMATICAMENTE SOTTOSCRIVETE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM: https://t.me/economiciscenari

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog