politica posted by

BLOOMBERG: L’ITALIA E’ IL PAESE UE CON IL PIU’ ALTO RISCHIO POVERTA’. CHI LO DICE ALLE FACCE DI TOLLA IN TV?

 

Cari amici

mentre la TV blatera senza senso di grandi successi e di crescita , perfino un giornale internazionale che non può essere accusato di filosocialismo si rende conto che qualcosa non va in Italia.

Bloomberg, proprio ieri ha pubblicato un articolo contenente dei dai che, in qualsiasi paese normale, porterebbero allo scandalo ed alla vergogna. Peccato che , in futuro, sempre qui, vedrete dei dati ancora più rivoltanti (non trovo altre parole da usare).

Comunque iniziamo con i dati dal sito a stelle  e strisce.

Prima di tutto vengono riproposti i dati sulla povertà, e l’Italia è il paese dell’unione europea che ha visto, dal punto di vista percentuale, il maggior incremento del rischio di povertà in termini assoluti.

Dal 2008 ad oggi sono ben 3 milioni in più gli italiani a rischio esclusione e povertà. Un disastro sociale avvenuto nel perfetto silenzio dei media e nell’indifferenza dei governi. Poi ci si chiede come mai gli italiani provino “Rancore”. 

Vediamo il l’andamento percentuale :

Circa il 30% degli italiani è a rischio povertà, dato che è passato con leggerezza sui nostri media impegnati a discutere di quattro cretini con dei fumogeni. Sono 18 milioni di italiani. Cosa vuoi che interessino al governo? Meglio disctere di legge Fiano, fine vita e Jus Soli….

Juncker sta preparando il ministero delle Finanze Europeo, nel quale sarà introdotto il “Pacco” del Fiscal Compact, con ulteriori riduzioni periodiche del deficit. Una volta  introdotto quest’ennesimo strumento di tortura economico per i poveri non ci sarà nessuna speranza, neppure nel futuro. Non resterà che l’estinzione nella miseria.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog