attualita' posted by

UE: Niente sanzioni per oggi sul carbone. “Motivi tecnici” o Germania e Ungheria?

 

I diplomatici dell’Unione europea non hanno approvato mercoledì le nuove sanzioni contro la Russia proposte dalla Commissione, poiché non è stato trovato un accordo su una serie di “Questioni tecniche” legate alla loro applicazione. Ah, la tecnica….

Il problema tecnico pare riguardi i contratti di fornitura in essere, se debbano essere interrotti, con pagamento anche delle eventuali sanzioni per inadempimento,  o debbano proseguire sino al termine e il divieto riguardi solo, quindi, nuovi accordi o il rinnovo dei precedenti.

Martedì, l’esecutivo dell’UE aveva proposto di vietare l’importazione di tutti i tipi di carbone dalla Russia, come parte di un più ampio pacchetto di misure che limiterebbero ulteriormente il commercio con Mosca. Le sanzioni devono essere approvate dai governi dell’UE, ma mercoledì sono state sollevate preoccupazioni in una riunione degli inviati diplomatici presso la UE.

Una questione fondamentale è stata sollevata dalla Germania, il più grande importatore di carbone russo dell’UE. Berlino voleva chiarimenti sul fatto che il divieto di carbone avrebbe influito sui contratti esistenti o solo sui contratti futuri, hanno affermato le fonti. Se il divieto venisse applicato solo ai nuovi contratti, la Russia sarebbe ancora in grado di esportare carbone nell’UE per un lungo periodo di tempo, ma questo placherebbe le tensioni sui mercati energetici.

Un portavoce dell’inviato tedesco a Bruxelles ha rifiutato di commentare la questione. La Germania aveva precedentemente bloccato un tentativo dell’UE di vietare le importazioni di carbone russo in reazione alla crisi in Ucraina.

Poi c’è anche la questione Ungheria: ora , dopo la riconferma a larghissima maggioranza di Orban, la UE è tornata a minacciare di applicare la “Rule of law” per escluderla dal Recovery Fund. Una norma talmente illiberale che probabilmente perfino Xi Jinping avrebbe dei dubbi ad utilizzarla, eppure viene applicata contro un popolo europeo. Però le sanzioni devono essere approvate all’unanimità, e quindi anche Orban può bloccare tutto.

Però le questioni sono tecniche.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal