attualita' posted by

Tra moglie e marito non mettere il seggio. Quando ormai l’unica occupazione di famiglia diventa la politica..

Le elezioni del 25 settembre diventano ogni giorno più interessanti. Uno dei cardini del prossimo turno elettorale si può riassumere in: fra moglie e marito non mettere il seggio in Parlamento. Nel PD devono aver pensato che non è giusto discriminare fra i due partner quindi si può dare un seggio a testa, uno alla moglie e uno al marito. Come riporta il Tempo la Signora Franceschini e la Signora Fratoianni avranno l’onore di essere candidate al Parlamento e, con l’ovvio aiuto dei mariti, potranno sedere a Montecitorio. Così la sinistra aiuta le famiglie più povere e bisognose: permettendo ad entrambi i membri di lavorare e guadagnare il piccolo, limitato reddito da parlamentare. ecco come la sinistra radicale di Fratoianni e quella riflessiva di Franceschini risolvono il problema della povertà, eliminandolo per se stessi anche per il futuro. Dato che i voti degli elettori del PD sono loro di diritto, senza scelta, basta mettere il partner il lista e automaticamente entra in parlamento. L’elettore PD voterebbe anche un cavallo, se fosse il lista, anzi essendo ecologista lo voterebbe due volte.

Comunque questa è veramente una campagna elettorale che merita di essere vissuta, che mostra veramente il meglio della politica italiana, della sua coerenza, indipendenza e capacità di guardare al futuro. Ad esempio l’unione fra Carlo Calenda e Matteo Renzi non è che la fine di un percorso politico condiviso da tanto tempo e fondato da un reciproco apprezzamento: infatti già da tempo il buon Carletto dichiarava pubblicamente il suo desiderio di unirsi al leader toscano, come dichiarava apertamente in TV

Anzi lo ha pure ribadito più volte.

Politici di questa portata e coerenza non solo meritano di essere eletti, ma anche di andare al governo e di dispiegare le proprie incredibili capacità, la propria rettitudine politica e more nella guida del paese.

Finiamo questa rapida panoramica politica con un titolo de La Verità di oggi:

Dopo che hanno governato assieme per 3 anni quanto può essere vera questa affermazione?

Al lettore l’ardua sentenza, comunque ricordatevi che si può anche scegliere il candidato da eleggere con il sistema uninominale…

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal