attualita' posted by

SUICIDATA LA PERSONA CHE ERA ENTRATA NELL’UFFICIO DELLA PELOSI AL CAMPIDOGLIO. Potere del Deep State?

 

 

Christopher Stanton, il supporter di Trump della Georgia entrato, durante le proteste a Capitol Hill, nell’ufficio di NancyPelosi, presidente democratico della  Camera dei Rappresentanti e sospettato di aver rubato il laptop dell’esponente dei democratici, è morto. L’uomo è stato trovato suicida per un colpo di arma da fuoco al petto, nella sua abitazione in Georgia.

Lo ha trovato la moglie nello scantinato di casa sua, in un mare di sangue. Christopher era fra i personaggi arrestati dopo il raid al Campidoglio dalla polizia, ma rischiava una condanna tutto sommato mite: 1000 dollari di multa a cui potevano aggiungersi sino a  6 mesi di prigione, il tutto dipendente dalla sua fedina penale, per aver preso delle proprietà federali senza permesso.

Il medico legale della contea di Atlanta ha dichiarato la morte per omicidio e, benché la moglie lo vedesse teso, non sono chiari i motivi del suicidio stesso. La polizia ha trovato due armi semiautomatiche SKS nell’abitazione.

Stanton era in questo momento in una sorta di libertà vigilata, e poteva uscire di casa dalle 7.15 del mattino per lavorare per poi rientrare entro le 6 di sera. Una sorta di coprifuoco obbligatorio . Comunque i vicini ne parlano come una persona tranquilla che non ha mai avuto discussioni con nessuno e che viveva la sua tranquilla anonimia sino al giorno in cui è entrato al Congresso, senza permesso.

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal