attualita' posted by

State per essere economicamente bastonati, e non ve lo dice nessuno…

Sapete qual è la cosa divertente dei nostri Media? Il fatto che siamo tutti sull’orlo di un baratro economico, anzi oltre, e fanno finta di nulla. Lo sapete che ieri, dopo la chiusura della due centrali nucleari francesi per urgenti manutenzioni, il prezzo del Gas Naturale è aumentato del 22% in un solo giorno?

Tutto questo è talmente eccessivo, diremmo perfino folle, che le navi cariche di gas liquido LNG in rotta verso l’Asia vengono dirottate verso l’Europa. Gli speculatori servono a qualche cosa, ma, così facendo, trasmettono anche altrove l’aumento del prezzo.

Del resto abbiamo la Francia che da l’altro ieri inizia a IMPORTARE elettricità dagli altri paesi europei, dopo la chiusura dei due impianti nucleari. La colonia Italia è il maggiore fornitore…

Nel frattempo l’eolico tedesco, questo magnifico sogno verde, non produce molto. Pare che senza vento le pale non generino energia…

Naturalmente i governi europei non stanno facendo nulla Mica siamo nell’Italietta semidistrutta  del dopoguerra, quando si creò l’ENI, con Enrico Mattei, proprio per evitare questo genere di crisi. Qui siamo nella magnifica Unione “Verde”; dove si preferisce derubare le tasche dei cittadini in nome di una chimera che appare utopica e pazza ogni giorno che passa. Perché ricordate che intanto i responsabili di questi incredibili errori non pagheranno mai di persona.

La conseguenza di questa politica energetica sarà la deindustrializzazione dell’Europa, a partire dei paesi più deboli come Francia, Spagna, e Italia. Comunque anche la Germania verrà ad essere duramente colpita da queste politiche. Il tutto avviene nel totale silenzio dei media, che fanno finta di nulla, e di un governo che non ha saputo fare altro che offrire pannicelli caldi. La distanza dai poveri politici dell’italietta degli anni 50 e 60 è enorme e tangibile ogni giorno che passa. Però ricordate che avete l’Euro, che vi proteggerà sempre. Anche quando sarete in miseria.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal