conti pubblici posted by

SOVRANITA’ MONETARIA: The essential of Abenomics (aggiornamento)

BANDIERA-GIAPPONESE

Dopo qualche mese dall’applicazione della Three Arrows della Abenomics, ben sintetizzata nel FLOW CHART seguente:

 

THE THREE ARROWS OF ABENOMICS - FONTE BUSINESSINSIDER

 

Fonte: www.businessinsider.com

 

cerchiamo di capire quali sono stati i risultati conseguiti:

TASSI DECENNALI GIAPPONE

 

I tassi d’interesse pagato dallo stato sui propri TDS (titoli decennali in questo caso) è lo 0,6%.

Ciò è frutto della decisione di far comperare i TDS dalla Bank of Japan che ha visto aumentare i propri assets:

TASSO TITOLI IN PANCIA GIAPPONE

 

E questo ha indebolito lo Yen generando così aspettative inflazionistiche, e difatti:

TASSO INFLAZIONE GIAPPONESE

 

Quindi come vediamo la manovra ha funzionato perfettamente, la prima freccia scoccata ha centrato il segno!

Quando il denaro brucia (tassi 0,6% contro inflazione 1,5% ovvero TASSI NEGATIVI), gli imprenditori avvertono un’aria frizzantina che li stimola e quindi si comportano come segue: fanno ripartire l’economia!

TASSO PRODUZIONE INDUSTRIALE GIAPPONESE

 

Questa era la produzione industriale e quella che segue è quella manifatturiera!

TASSO CRESCITA MANIFATTURIERO GIAPPONESE

 

E questo ha spinto il tasso di crescita annua del PIL:

TASSO DI CRESCITA GIAPPONESE

 

Ed ora e solo ora è possibile fare un pò di austerity PER RIDURRE IL DEFICIT DI BILANCIO (alzando l’IVA o le tasse), perchè stiamo operando in modo anticiclico, non prociclico come accade nell’europa malata di EUROSCLEROSI!

TASSO DEFICIT GIAPPONESE

 

Ecco, questo è quello che si chiama gestire una nazione usando la testa (a favore dei cittadini) e la matematica! Non è possibile continuare a ragionare come fanno i nostri partiti al potere, addirittura, durante i colloqui con le forze politiche al governo del Ternano per la chiusura di un’azienda importantissima e solida i funzionari del partito di Renzi hanno osato dire: “dobbiamo dimenticarci l’azienda sotto casa, col trenino lungo il fiume che ci porta a lavorare scaricandoci davanti al posto di lavoro, questa cosa è finita, terminata, è un ciclo concluso”

Ma dico io, se le aziende non hanno più sfogo commerciale entro i confini del paese è giusto che muoiano? Il baronetto Nikolas Kaldor al termine della seconda guerra mondiale disse che la regola base per evitare le guerre deve essere la produzione della merce il più vicino possibile al luogo di consumo! E’ i partiti al potere ci propinano l’esatto contrario! Italiani, questa è idiozia al potere, ma vi rendete conto?

Shinzo Abe, salvaci tu!

abe

 

Maurizio Gustinicchi

Economia 5 Stelle

2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog