attualita' posted by

SARDONE: IL COMUNE DI MILANO SEMPRE PIU RAZZISTA…. CON GLI ITALIANI

 

 

 

Vi presentiamo l’intervento di Silvia Sardone sulle case popolari assegnate in deroga (cioè saltando le regolari liste di attesa)da parte del comune di Milano.

I dati che le sentirete dire sono.

  • su 341 case popolari in deroga 209 sono andate ad extracomunitari, soprattutto norafricani, sudamericani ed asiatici. Attenzione IN DEROGA, saltando le graduatorie;
  • baby card va all’80% a mamme straniere;
  • 76% del sostegno al reddito va a stranieri;
  • 50% delle borse lavoro aa stranieri.

Un razzismo specifico verso gli italiani di cui è responsabile l’assessore, ora deputato europeo, Majorino…

Buon ascolto.

 

60% CASE POPOLARI IN DEROGA A STRANIERI: ITALIANI SEMPRE + PENALIZZATI

CON IL PD 60% CASE POPOLARI IN DEROGA A STRANIERI: ITALIANI SEMPRE + PENALIZZATIHo fatto una nuova scoperta che indigna: le case popolari in deroga a Milano (quindi fuori dalle graduatorie) vanno al 60% a stranieri. Ingiusto e razzista al contrario! Ma è così anche per sussidi e bonus per colpa dell’amministrazione Pd! Basta con le discriminazioni verso gli italiani in difficoltà!

Gepostet von Silvia Sardone am Donnerstag, 6. Juni 2019


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi