attualita' posted by

ROBOCOP POTREBBE FARTI LA PROSSIMA MULTA (VIDEO)

 

 

La prossima multa  potrebbe esservi fatta, o consegnata, da un robot. L’ingegner Robert Brewer ha ideato e costruito un robot che dovrebbe facilitare e rendere più sicure le interazioni fra cittadino e poliziotto nei controlli stradali.

Il Robot che si chiama “GoBetween” vuole ridurre i rischi sia per gli agenti di polizia sia per i cittadini. Uno dei momenti di maggiore tensione è infatti legato ai controlli stradali nei quali il poliziotto ferma e fa accostare un’auto per un controllo, soprattutto negli usa dove non sempre i poliziotti lavorano in coppie. In questi momenti da un lato il poliziotto non sa mai chi si trovi davanti, dall’altro spesso i guidatori controllati sono stati vittime di abusi violenti da parte dei poliziotti.

GoBetween vuole proprio sostituirsi al poliziotto, incaricandosi di affiancarsi al posto di guida e quindi prendendo il primo approccio con il conducente. Il robot è una attrezzatura strettamente difensiva da cui il cittadino non deve attendersi alcuna minaccia. Nello stesso tempo il poliziotto non è direttamente esposto ad armi nascoste o reazioni incontrollate. Il Robot scorre su una rotaia estensibile sino ad affiancare il guidatore e quindi estrae anche un’asta con punte che si estende sotto l’auto ed evita la fuga dell’auto controllata.

Ecco un video che ne illustra il funzionamento.

Uno strumento per la sicurezza di tutti che è in corso di valutazione da parte di diversi dipartimenti di polizia USA. Sicuramente avrebbe bisogno di un po’ di design per renderlo più aerodinamico e pratico nell’uso, ma comunque parte da un’idea interessante che lavora sulla sicurezza collettiva.

 

Certo, parlando di controlli stradali da poliziotti robot, magari  ci aspettavamo qualcosa di diverso

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi