attualita' posted by

RINALDI CONTRO LA CENSURA: domanda specifica al commissario europeo sui casi di censura

 

 

Intervento del Parlamentare Europeo Antonio Maria Rinaldi al commissario per gli affari costituzionali Jurova, che si occupa anche della libertà dei media, sui casi di censura sui social media. Sappiamo che numerosi profili, perfettamente legittimi, come quello di CPI; o di Arsenale K, sono stati oscurati e cancellati in modo arbitrario da Facebook o da Twitter senza che fosse commesso nessun illecito. Il Professor Rinaldi pone in luce questo elemento, chiedendo alla commissaria una risposta chiara.

La risposta del membro della commissione è parzialmente  chiaro, e dà un colpo al cerchio ed uno alla botte: da un lato si esprime contro qualsiasi forma di limitazione della libertà di parola, ma dall’altro resta un po’ fumosa sul concetto di “Trasparenza della comunicazione”, mentre resta non chiaro anche il limite dell’hate speach, le incitazioni all’odio. In generale pare che la commissione voglia comparare il comportamento online con quello offline,  equiparando i comportamenti nei due casi.

Buon ascolto.

 

 

l


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi