attualita' posted by

Raid a casa Trump: che senso ha quando è il presidente che decide quali siano i documenti segreti?

 

Trump appare molto tranquillo dopo il Raid della FBI: chi lo ha incontrato lo ha visto molto rilassato. Probabilmente ha anche ragione. Il partito è quanto mai unito attorno a lui, tanto che difficilmente qualcuno potrà concorre alla presidenza contro di lui. I RINO sono al minimo nei consensi e si diffonde sempre di più l’idea che tutta l’operazione non sia altro che un uso politico di un’agenzia federale. Ad esempio perfino l’ex direttore Kevin R. Brock ha affermato : “”L’uso di agenti armati per eseguire un mandato di perquisizione invasivo non è compatibile con un reato di livello relativamente basso livello per chiunque, tanto meno per un ex e possibile futuro presidente. La maggior parte degli americani riconosce questa perquisizione straordinaria per quello che è: un tentativo da parte di un partito politico che controlla temporaneamente il Dipartimento di Giustizia di eliminare un avversario dell’altro partito.”

Perché non parliamo di gravi reati, ma di questioni procedurali di cui fu accusato, ad esempio, anche Obama. Del resto il problema è piuttosto semplice, come dice lo stesso Trump: è il Presidente che decide cosa sia coperto da segreto o meno, per cui  come può essersi impossessato di documenti segreti, quando lui stesso decide quali lo siano o meno? Eppure, mentre il fascicolo di indagine rimane ancora segreto, il mandato di perquisizione mostra come la ricerca fosse diretta proprio a questo tipo di documenti. Eppure già a giugno il suo avvocato aveva affermato che non c’erano più documenti riservati nelle mani del Presidente, cosa abbastanza banale, dato che i documenti o sono stati consegnati al NADA, gli archivi federali, o sarebbero stati consegnati a breve.

Ci sono le elezioni ai primi di novembre: i Dem sono notevolmente in svantaggio, l’inflazione elevatissima non li aiuta, l’economia, soprattutto il settore immobiliare, dà segni di stanchezza, la benzina è comunque carissima, e i ribassi delle scorse settimane si sono esauriti. In questa situazione non rimaneva loro altro che creare un caso contro Trump, per quanto artificiale potesse essere, ma rischia di andargli molto male.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal