attualita' posted by

Prodi e Freccero: Il Male, ed il Benino, sono davanti a

 

Negli ultimi giorni, finalmente, le tattiche delle élite di controllo e di governo, quelle che vogliono imporci le loro scelte facendole passare per nostre,  si sono chiaramente palesate. Il male, se possiamo così chiamarlo, è rappresentato da un Romano Prodi, che cerca di mettersi in mostra in vista delle elezioni del presidente della Repubblica.

In vista di questa scadenza è stato scongelato e mandato in TV a Di Martedì, dove, con il sorriso sulla bocca, spiegata agli italiani come, per trent’anni, li abbia presi in giro con la tattica della rana bollita

 

Quindi bisogna usare la paura, poco alla volta, per conformare il popolo ai propri doveri. Ci sono dittatori molto meno sfacciati di Prodi. Non è finita

Il “Genio italiano” per Prodi è quello di mettere di divieti, di obbligare la gente a comportamenti illiberali. Non so che genio sia questo, forse quello che faceva marciare in Camicia Nera

Poi in “Benino”: finalmente una boccata di pensiero alternativo a Stasera Italia, promotore del referendum contro il Green Pass. Si può essere favorevoli o contrari, ma le parola di Freccero, se non altro,  pongono in luce la necessità di un dialogo democratico in un mondo che si evolve fuori dal controllo della gente, anzi che lo schiaccia

Freccero magari ha una posizione sbagliata, ma almeno si fa delle domande, si chiede dove stiamo andando, chi sia l’autista. Perfino la Palombelli h dovuto ammettere che esiste il progetto del “Great reset”, che questi cambiamenti non sono manie da complottisti, ma problemi reali su elementi oggettivi. Sono i comportamenti antidemocratici e fumosi delle élite a creare le ipotesi di complotto. Per dissiparle basterebbe la democrazia.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal