attualita' posted by

PER IL PIDDINO LA TRATTORIA DEVE COMPETERE SUL MERCATO GLOBALE. Lascio a voi i commenti

Seguendo i sempre ottimi tweet di Guido Crosetto su Twitter mi imbatto in questo suo tweet, dettato dal buonsenso e dalla logica:

Leggendo le risposte trovo questa, fatta da un tizio di cui ho cancellato nome ed immagine, perchè interessa il peccato, non il peccatore:

Notate il simbolo che ormai contraddistingue coloro che sono a favore della repressione e, sinceramente, della morte. Gente che pretende che la Trattoria “Da Aldo”, oppure l’osteria “Da Mariuccia”, o il Bar “Gambrinus” siano in grado “Di competere sul mercato globale”, cosa che magari, per la qualità del prodotto fanno benissimo, ma che, senza clienti, non serve a nulla. Ci vuole proprio poco a capire che,dopo 10 anni di crisi continua, di spremiture, di “Fate presto”, ormai le piccole aziende sono allo stremo, non hanno più risorse. Però questo Genio dell’Economia Aziendale, questo Grande Capitano di Industria, pretende che siano in grado di “Competere sul mercato globale”.

Ora completiamo il ritratto del Professore:

Dal suo profilo le caratteristiche dell’Austero, probabilmente dipendente pubblico o in una posizione che gli permette, per ora, di fregarsene dell’economia e del lavoro altri. Magari è un amministratore pubblico, uno di quelli che taglia i posti in ospedale, salvo lamentarsi se deve fare la coda per un esame e sbraitare che “Privato è meglio”. Le sue tre caratteristiche evidenti e migliori sono:

  • straccetto blu di ordinanza, ormai simbolo della misantropia;
  • #scelgoilPD, e questo darà grande gioia a Zingaretti che, evidentemente, la pensa allo stesso modo;
  • notizia di CORRUZZZZZIONE e di ITALIANI BRUTTI E CATTIVI, per dimostrare sempre che l’Europa è meglio.

Quando c’è una crisi le persone mostrano il vero se stesso, e questo signore c’è riuscito a pieno.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed