attualita' posted by

Paragone: «Lo Stato d’emergenza serve solo a tutelare il potere con poteri speciali»

Intervento di Gianluigi Paragone sulla proroga dello stato di emergenza. Il problema è DOVE viene usata la forza pubblica e, e contro chi. Il governo vuole lo stato d’emergenza per reprimere le giuste necessità del paese: presto la cassa integrazione finirà, ci saranno pochi lavori, che saranno in contrasto fra padri e figli. Da ottobre ripartiranno le azioni legali delle banche.

Ora, tutto questo considerato, il Governo cercherà da un lato di reprimere le proteste legittime con io poteri speciali, mentre non farà nulla contro le bande, di sinistra, che generano caos. Nel frattempo si prenderà il MES, ma, nello stesso tempo, si taglieranno le spese per lo stato sociale, soprattutto le pensioni.

Poi l’approccio sulla scuola è stato completamente sbagliato: invece di sanificare gli ambienti scolastici si sono spesi miliardi per mascherine ed inutili banchi con le rotelle…

Buon ascolto.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal