attualita' posted by

Panasonic vende le sue partecipazioni in Tesla

Panasonic ufficialmente annuncia la vendita tutte le sue azioni in Tesla. Il colosso giapponese  ha scaricato sul mercato  la sua intera quota di 3,6 miliardi di dollari dallo scorso autunno, secondo Nikkei.

Panasonic ha affermato che continuerà a fornire batterie a Tesla: “Il nostro rapporto con Tesla come partner commerciale non cambierà in futuro”, Però altre notizie riportano che questa mossa servirebbe anche a far diminuire la dipendenza di Panasonic da Tesla, il che farebbe capire che ci sarebbe un calo, in prospettiva, delle forniture.  .

Panasonic è, o meglio era, uno dei più solidi alleati di Tesla, in cui era entrata nel 2010 dopo la sua IPO. Non solo continua a essere un fornitore di batterie per l’azienda, ma è stata una delle prime importanti partnership aziendali di Tesla creando una forte fiducia nel progetto di auto elettrica.

All’epoca aveva pagato $ 21,15 per 1,4 milioni di azioni, valutate poco più di $ 30 milioni nel 2010. Quelle azioni valevano circa $ 730 milioni entro marzo 2020, secondo il rapporto annuale sui titoli di Panasonic. Anche questo aumento di valore è stata causa della decisione di vendere, anche per riuscire a capitalizzare un buon plusvalere.

Ma ora sembra che Panasonic, probabilmente come molti altri fornitori e clienti, non sia più divertito dalla saga di Tesla.

“L’impatto delle criptovalute potrebbe aver spinto il prezzo delle azioni di Tesla al di sopra del suo valore intrinseco, rendendolo un buon momento per vendere”, ha commentato a Reuters Hideki Yasuda, analista dell’Ace Research Institute. I soldi andranno investiti in altri progetti, fra cui Blue Yonder, una società che si occupa della gestione di catene logistiche.

Per la reputazione di Tesla il divorzio d Panasonic è un duro colpo, che sarebbe sanabile solo trovando un nuovo partner commerciale.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal