attualita' posted by

“OLTRE L’EURO. LE RAGIONI DELLA SOVRANITA’ MONETARIA”. RECENSIONE AL NUOVO LIBRO DEL PROF. PAOLO BECCHI (di Giuseppe PALMA)

 

 

Ho letto il nuovo libro di Paolo Becchi, professore ordinario di Filosofia del Diritto all’Università di Genova. Il saggio si intitola: “OLTRE L’EURO. Le ragioni della sovranità monetaria”, edito da Arianna Editrice (settembre 2015).

Conosco Paolo da circa un anno e non avevo alcun dubbio sulla sua straordinaria capacità di analisi, e questo suo nuovo libro ne è l’ennesima prova.

Il prof. Becchi esamina dapprima la breve storia di un’idea di Europa per poi argomentare, nello specifico, le principali ragioni che renderebbero conveniente l’uscita dall’Euro, soprattutto in vista della necessità di ristabilire la democrazia e i diritti fondamentali, quindi – in altre parole – la Costituzione.

Inoltre, dopo aver spiegato – con un linguaggio semplicissimo – la non irreversibilità della moneta unica (in natura, come in economia, nulla è irreversibile), Paolo affronta più da vicino la vittoria del capitale internazionale sullo Stato sociale, dimostrando come la governance europea non abbia a cuore democrazia e diritti, bensì la tutela del capitale internazionale, altrimenti non si spiega per quale motivo l’Euro sia un accordo di cambi fissi e una moneta da dover prendere in prestito – nonostante trattasi di moneta fiat (creata dal nulla) – dai mercati dei capitali privati!

Ma il tema che maggiormente ha attirato la mia attenzione è quello dell’Unione Europea che ha sovvertito il primato del diritto costituzionale superando addirittura il consenso dei popoli, argomento sul quale io stesso ho scritto moltissimo.

Interessantissimo è inoltre il capitolo su quanto avvenuto nel 1992, quando la nostra magistratura ha “attentato” alla sovranità nazionale spazzando via un’intera classe dirigente, la quale, pur non senza macchie (anzi!), sapeva far valere la preminenza del diritto e dello Stato sull’economia e sulla finanza.

Particolarmente interessante è anche l’argomentazione secondo la quale, per potersi riappropriare della sovranità monetaria, occorre anzitutto riappropriarsi della “sovranità psicologica”, fortemente menomata da venticinque anni di acritiche campagne mediatiche pro-Europa e pro-Euro! La sovranità non è un concetto astratto; per essere liberi, indipendenti e – appunto – sovrani, occorre anzitutto imparare a saper ragionare con la propria testa, munendosi di strumenti critici che solo una certa indipendenza culturale può fornire! La libertà è una cosa seria…forse ne abbiamo perso il senso e la direzione!

Il libro è scritto con metodo scientifico ma con un linguaggio comprensibile a chiunque! Coautore è Alessandro Bianchi, direttore del sito di politica www.lantidiplomatico.it

Consiglio a tutti di acquistare il libro! E’ un testo che non si può non leggere! 

 Complimenti Paolo!

 

Giuseppe PALMA

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog