attualita' posted by

Niente birra, solo Vino: prevenire il Covid-19, studio indica la migliore bevanda alcolica

Qual’è la bevanda alcolica che previene meglio il Covid-19? In Cina qualcuno si è fatto la briga di fare una ricerca scientifica in proposito, e i risultati sono sorprendenti.

I ricercatori, dello Shenzhen Kangning Hospital e del Southwest Hospital, hanno esaminato 473.957 soggetti con un’età media di 69 anni dal database della biobanca britannica, inclusi 16.559 individui positivi al Covid. Li hanno divisi in gruppi per stato di consumo di alcol (non bevitore, ex bevitore e bevitore attuale) e per frequenza di consumo di alcol (meno di tre volte a settimana, più di tre volte a settimana e mai).

Le attuali linee guida del Regno Unito – meno di 14 unità a settimana, con un bicchierino di vino che conta come 1,5 unità e una pinta di birra a bassa gradazione come due unità – sono state adottate dagli scienziati come punto di riferimento. I risultati sono stati riassunti come segue:

Il rischio COVID-19 sembra variare tra i diversi sottotipi, frequenza e quantità di bevande alcoliche. Vino rosso, vino bianco e champagne hanno la possibilità di ridurre il rischio di COVID-19. Il consumo di birra, sidro e alcolici e il consumo di alcolici non sono raccomandati durante le epidemie. Gli orientamenti per la salute pubblica dovrebbero concentrarsi sulla riduzione del rischio di COVID-19 sostenendo abitudini di vita sane e politiche preferenziali tra i consumatori di birra, sidro e alcolici.

Queste sono rilevazioni ex post, di carattere statistico, per cui sarebbe da indagare sul come mai certe bevande alcoliche vengano a tutelare meglio rispetto a altre, anche se in generale l’uso limitato è migliore di uno eccessivo. La causa potrebbero essere dei fattori di carattere socieconomico.   Quindi bevete poco, ma bene. Magari, come diceva Gaber, “Barbera e Champagne”


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal