attualita' posted by

Moderna: nonostante il Covid manca gli obiettivi e precipita in borsa

Moderna ha appena reso pubblici i suoi guadagni del terzo trimestre giovedì, mettendo in evidenza l’aver mancato clamorosamente gli obiettivi di utile  rispetto delle aspettative  di Wall Street e degli analisti. La differenza è macroscopica,  oltre $ 1 miliardo, che si aggiunge a una mancata gestione dei flussi di vendita sul mercato.

La notizia ha fatto scendere le azioni di Moderna di oltre il 15% tra segnalazioni di rari effetti collaterali, nuove restrizioni del governo e lotte per la produzione di vaccini. Inoltre la discesa della società americana ha trascinato al ribasso anche la concorrente Pfizer nell’ante mercato.

 

Le entrate trimestrali di Moderna sono state di $ 4,97 miliardi, rispetto alla stima di Wall Street di $ 6,32 miliardi, quindi i vaccini stanno perdendo gran parte del loro potere di vendita.  Le stime di vendita variavano da $ 4,94 miliardi a $ 7,37 miliardi, secondo Bloomberg.  La società non è riuscita a mantenere il boom di fatturato registrato lo scorso anno a causa della creazione del vaccino covid. A

Ecco cosa ha generato  gli utili del terzo trimestre per gentile concessione di Bloomberg:

  • Entrate del vaccino contro il Covid-19 $ 4,81 miliardi, +15% t/t, stima $ 6,27 miliardi
  • Collaborazione rev. 19 milioni di dollari, +56% a/a, stima 19,3 milioni di dollari
  • Entrate delle sovvenzioni $ 140 milioni, -3,9% a/a, stima $ 172,5 milioni
    EPS $7,70 contro perdita/azione 59,00c a/a
  • Spese operative totali $ 1,41 miliardi contro $ 393,0 milioni a/a, stima $ 1,49 miliardi
  • Spese di ricerca e sviluppo $ 521 milioni, +51% a/a, stima $ 478,1 milioni
  • Utile operativo $ 3,56 miliardi contro perdita $ 235,1 milioni a/a
  • Liquidità di cassa e altri crediti  15,35 miliardi di dollari

Inoltre, Moderna afferma di avere $ 17 miliardi di ordini di vaccini già in portafoglio per il 2022 e prevede vendite comprese tra $ 17 miliardi e $ 22 miliardi, mentre si prevede la consegna di vaccini da 700 a 800 milioni per quello che rimane dell’anno fiscale 2021. Però gli investitori a quanto pare hanno ancora seri le domande sulle prospettive a lungo termine delle vendite, che sorgono sia dalla mancanza di campagne di richiamo, che stanno arricchendo Pfizer, sia dai problemi avuti nei Paesi nordici europei.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal