attualita' posted by

Bagnai Vs Rivera sul caso MPS. Quali strade per il futuro?

Il candidato della Lega, Alberto Bagnai, durante una conferenza stampa, Roma, 23 gennaio 2018. ANSA / ETTORE FERRARI

Alberto Bagnai e Alessandro Rivera, il famoso direttore generale del Ministero dell’Economia e Finanze e gran manovratore della politica economica italiana. Il dott. Rivera è la plastica dimostrazione di quanto sia inutile un ministro, dal punto di vista politico, quando tutto l’apparato è nelle mani di una burocrazia che, alla fine, non risponde a nessuno, se non a se stessa.

Il tema del contendere è quello di MPS, il cui futuro è incerto dopo la fine delle trattative con Unicredit e che, comunque, dovrà essere ceduta. Eppure, come ammette lo stesso Rivera, la banca ora sta avendo degli utili, dopo aver tosato fortemente i rischi , e gli investimenti, aziendali.

La banca non diventerà mai, secondo Rivera, la “Banca di stato” degli interventi pubblici, ma è destinata in ogni modo a essere ceduta a qualche gruppo, probabilmente estero, e sarà integrata nelle strutture altrui. Se i politici vogliono diversamente, si arrangeranno. Alla fine comandano lui e Bruxelles.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal