attualita' posted by

Misure Covid: il governo manda avanti Brunetta e Speranza per spiegare il nulla della vaccinazione obbligatoria

A tempi minori, principi minori, e ministri minori. La decadenza dell’Italia, culturale e politica, è ben rappresentata dalla figura stralunata del ministro della Pubblica Amministrazione che annuncia la principale misura presa dal Consiglio dei Ministri

Volevamo mettere un tweet con l’estratto video dell’annuncio, ma è stato complesso trovarne uno senza insulti. Comunque vantarsi per aver introdotto “Per primi la vaccinazione obbligatoria degli ultra cinquantenni” è farsi fregio  proprio di ben poco. Quanti saranno gli ultra cinquantenni ancora da vaccinare? 500 mila ? Un Milione? Il rischio di una misura del genere è molto superiore rispetto ai possibili vantaggi sanitari: se messi di fronte a una scelta così dura gli ultra cinquantenni rifiutassero lo stesso di vaccinarsi? Se la protesta, o a questo punto la ribellione, si facesse ancora più decisa? Veramente Brunetta e Speranza manderanno i carabinieri a casa degli ultra cinquantenni?

La sensazione è che si sia seguita la tattica di Macron, quella di “Emmeder”, di far incazzare, almeno una fetta dei No Vax, partendo proprio dagli ultracinquantenni. Le parti politiche meno feroci hanno cercato di moderare la mossa, con un certo successo, ma bisogna nascondere il fallimento delle politiche del governo, quindi bisogna far finta di fare qualcosa. A pagare questo “Qualcosa” sono gli ultra cinquantenni…

Che le politiche governative siano inutili è nei fatti: la spinta vaccinale non limita i casi. Basta vedere un grafico

Del resto proprio Brunetta, con la sua insistenza contro il telelavoro in un momento in cui la variante Omicron si rivela molto più contagiosa, è probabilmente uno dei vari responsabili della diffusione del Covid-19. Basterebbe far notare che in Germania si è tornato a far uso del lavoro a distanza e in Belgio è obbligatorio. Invece che “Emmerder” i no vax sarebbe stato meglio incentivare politiche di isolamento che rendessero più lenta la diffusione del virus, ben comunque coscienti che questo colpirà, in un modo o nell’altro, gran parte della popolazione. Poi magari predisporre migliori protocolli terapeutici, invece che far finta di nulla…

Invece abbiamo ministri che fanno i duri in TV. Che poi, che ci sia da fare i duri, lo devono spiegare.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal