attualita' posted by

Mappa del piu’ grande infanticidio nel mondo: le neonate in Cina

Alla fine degli anni Settanta in Cina il governo cinese ha imposto un rigoroso piano di controllo delle nascite, noto anche con il nome di “legge del figlio unico”. Tale legge è stata attuata per ridurre la crescita della popolazione, ma ha introdotto anche pratiche come l’aborto e la sterilizzazione, nonche’ multe salatissime.

 Il Governo cinese si vanta, però, di aver “evitato”, dalla prima introduzione della politica del figlio unico nel 1979, ben 400 milioni di nascite.

C’e’ pero’ un problemuccio. In Cina non esiste un sistema pensionistico degno di questo nome e la maggior parte degli anziani sopravvive lavorando o con i propri risparmi o grazie agli aiuti dei familiari…. per cui per molti, specie nelle zone agricole, la “pensione” e’ connessa al figlio unico maschio. Ecco perche’ le famiglie ricorrono all’infanticidio femminile, ed il femomeno ha dimensioni epocali.

In Cina mancano dai 40 agli 80 milioni circa di donne: moltissimi giovani maschi, soprattutto delle zone rurali, non trovano e non troveranno donne da sposare.

Ogni anno nascono in Cina 1,5 milioni di maschi in piu’ rispetto alle femmine.

Da notare che il fenomeno e’ sostanzialmente assente nelle aree periferiche (Tibet, Mongolia interna, etc), dove a tutela delle minoranze, la legge sul figlio unico permette deroghe.

In parecchie aree interne della Cina il fenomeno ha una dimensione assurda (vaste sono le aree che vedono 150 nati maschi contro 100 nate femmine).

cinasexratio

Di seguito il “sex ratio rate” alla nascita: in Cina e’ pari a 120 (120 nati maschi ogni 100 nate femmine) contro una media di 105. Da notare che il “sex ratio rate” alla nascita in Cina era su livelli abbastanza normali negli anni 80, ed e’ via via cresciuto negli anni 90, e da 15 anni e’ attorno a quota 120.

 

cinasex1

Ovviamente, nel tempo, questi scompensi demografici, avranno implicazioni sociali. L’eccesso di “maschi scapoli” in certe aree portera’ a fenomeni sociali di proporzioni rilevanti (emigrazione di genere, maggior tasso di violenza, etc)

 

GPG

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog