attualita' posted by

L’Italia esce ufficialmente dalla recessione. Pil +0.2%.

 

Il primo dato positivo per la nostra economia in termini di PIL e non solo , è legato all’attuale governo giallo-verde, con la sua manovra economica in vigore dal 2019 e  tanto discussa dalle opposizioni e dall’Europa.
L’inizio del trimestre 2019 si chiude con una stima provvisoria del pil al +0.2% e secondo i dati della prima stima dell’Istat su base annua +0.1% rispetto al primo trimestre del 2018.
Contrariamente, i precedenti due dati negativi del Pil risalenti agli ultimi due trimestri 2018 erano relativi alla vecchia manovra economica del passato governo, in vigore dal primo gennaio al 31 dicembre 2018.

Questo è il primo semestre in cui la finanziaria del governo gialloverde fa sentire i propri effetti. Con l’attuale governo siamo quindi usciti dalla recessione, malgrado il rallentamento dei volumi del commercio globale in atto da svariati mesi.

https://twitter.com/Schuldensuehner/status/1122169664858144768?s=19

La strada italiana presa è dunque quella giusta, le trattative italiane con l’attuale Europa per imporre un deficit intorno al 2% è servito proprio per dar respiro alla nostra economia che si sta concentrando sulla domanda interna per attutire gli shock di domanda estera.
Avanti così, senza dar peso ai pessimismi delle opposizioni.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi