crisi posted by

L’Italia è ora il più grande debitore dall’Eurosistema

Le banche europee stanno trovando fonti private di capitale per finanziarsi, rimborsando i prestiti della BCE – in particolare nel programma di 3 anni LTRO.

Total_LTRO

Parte di questa tendenza al rimborso viene dall’eccessivo indebitamento nei primi mesi del 2012. Le banche, in particolare in Spagna videro crollare i depositi, e nel panico presero in prestito tutto ciò che potevano – in particolare con il governo spagnolo ad “incoraggiare” ad acquistare titoli di Stato. Con la ripresa dei depositi,  le banche hanno venduto un po ‘di titoli di Stato (grazie all’impegno della BCE di acquistare), rimborsando la BCE.

Una delle questioni che le banche dell’Eurozona si trovano ad affrontare è che semplicemente non possono aumentare i loro assets – infatti nei bilanci infatti si stanno riducendo. I crediti verso le società e le famiglie inoltre sono in calo costante da qualche tempo.

Loans_to_corporation

Con le banche che non vogliono estendere il credito, né vogliono sedersi sulla cassa, l’unica soluzione possibile è di rimborsare una parte degli oneri – da qui il calo nei saldi LTRO.

Naturalmente il rimborso di LTRO non è stato uniforme in tutta la zona euro.

LTRO

 

La Spagna, essendo stato il più grande debitore, ha avuto anche la più grande (in termini assoluti) riduzione. Chiaramente la maggior parte delle banche tedesche non hanno bisogno di questo finanziamento, data la crescita dei depositi della nazione. L’Italia invece rimane un problema: l’Italia è ora il più grande debitore dall’Eurosistema, la Spagna è scesa al secondo posto. Data la recessione devastante e la politica di austerita’ in corso, nonche’ l’incertezza politica che l’Italia si trova ad affrontare, sara’ importante seguire questo indicatore in futuro.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog