attualita' posted by

L’HAMBURGER ALLA MACDONALD INVENZIONE RUSSA. Il Washington Post usa perfino questo contro Trump..

 

Trump notoriamente ama gli Hamburger , il panino con la polpetta di carne macinata in mezzo tipico di Macdonald e simbolo della cucina americana, tanto da servirlo diverse volte nelle feste nazionali ai suoi invitati, ma per farlo apparire filorusso il Washington Post riesuma una storia degli anni trenta che porterebbe l’origine del piatto nell’Unione Sovietica di Stalin!!!

La storia ha radici molto lontane: nel 1936 Anastas Mikoyan, capo del ministero per l’Alimentazione, si reca negli USA con una delegazione per apprendere le tecniche di produzione su grande serie al fine di migliorare la qualità del cibo servito nelle grandi mense russe. Colpito dalle tecnologie americane ordina macchinari per la teorica produzione di 2 milioni di svizzere di carne al giorno. L’anno successivo la prima fabbrica apre per produrre quelle che i russi chiamarono “Kotleti” (ricorda un po’ il nostro termine cotoletta)  che nella prima idea di Mikoyan dovevano essere di carne pura e servite in un panino con  tanto di salse, esattamente come  sarebbe avvenuto nel 1955 nel McDonald. Addirittura aveva in programma una catena basata sul fast food, solo che la storia e gli eventi vollero diversamente. Il sogno di Mikoyan non ebbe realizzazione ed il Kotleti si trasformò da una svizzera ad una polpetta allungata, contente anche molto pane che quindi non aveva senso servire in un  panino.

Ora il Washington Post usa questa curiosa storia per trovare un altro modo di collegare Russia a Trump

Per la serie , pur di collegare Trump alla Russia si raschia il fondo del barile, anche con una amena curiosità…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi