attualita' posted by

Le trappole economiche del FMI e dell’Unione Europea. Oppure la verità del disastro di Conte

Torniamo alla basi: uno dei concetti fondamentali sulla base del quale gli enti sovrannazionali m guidano le proprie è quello di “PIL Potenziale”: ammettendo che si faccia una politica espansiva quale è il livello massimo di PIL raggiungibile senza aumentare l’inflazione. Oppure, per dirla diversamente, è il limite strutturale massimo del PIL.

Quando il FMI o la Commissione vietano certe politiche espansive fiscali spesso, o quasi sempre lo fanno sulla bvase di questo PIL potenziale: non si può ampliare la spesa pubblica, o aiutare fiscalmente i privati, perchè comunque il PIL non crescerebbe oltre un certo livello. peccato che questa misura non sia precisa, sia calcolata in modo teorico e sulla base di presupposti spesso, per  lo meno, discutibili.

Come vede l’andamento del PIL potenziale di alcuni paesi il FMI  a causa del Covid-19?

vediamo qualche dato rielaborato dal IIF:

Il calo del PIL potenziale calcolato dal FMI è il seguente, per questi quattro  paesi:

  •  -6,2% per l’Italia;
  • -2,5% per la Spagna
  • -4,5% per il Portogallo;
  • – 0,6% per la Grecia

Perchè questi dati così diversi? Perchè il FMI vede un calo così forte per l’Italia e non per gli altri paesi?

Le alternative sono due:

a) Il FMI, ed a cascata gli altri enti sovrannazionali, Commissione europea in testa, utilizzeranno queste elaborazioni per applicare forzatamente una politica economica diversa all’Italia rispetto agli altri paesi, più repressiva;

b) effettivamente il governo Conte ha distrutto la dotazione di capitale del Paese,  portando alla chiusura di aziende e capacità produttiva, da intendersi in senso lato, e quindi portando al  calo effettivo del PIL potenziale del paese.

Qualsiasi sia l’ipotesi si tratta, comunque, di due alternative tragiche per l’Italia, ed il governo Conte o è complice, o è carnefice.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito