attualita' posted by

La Rete Quinc, parte la sperimentazione della stanza di compensazione

quinclogodefsitoCi sono iniziative che speri vadano avanti, e che seguiremo. La Rete Quinc è sicuramente una di queste, la prima in ambito istituzionale tra esperienze simili. Dal sito vediamo che il progetto sperimentale è portato avanti da CCIAA e dalla Provincia di Rimini, che partecipano molte delle associazioni di categoria rappresentative del tessuto produttivo e sociale del territorio.

Vederle assieme nello sperimentare un sistema di scambio multilaterale fa sperare che ci sia, fra loro, una reale collaborazione fattiva in quello che è l’obiettivo principale: la realizzazione di uno strumento al servizio delle aziende quanto più locali possibile, unite per densità di partecipanti. Quale miglior servizio per i propri associati?

Di conseguenza è l’economia locale tutta, rafforzata nella propria capacità di competere, a beneficiarne, per poi espandersi in maniera naturale a partire dai territori quanto più prossimi.

La compensazione multilaterale (barter) è una pratica commerciale praticata tra imprese per lo scambio multilaterale di beni o servizi in compensazione. La parola dall’inglese si traduce letteralmente in baratto, e il concetto fondamentale è lo scambio di merci. Nella pratica possiamo classificare la compensazione come Transazione Non Monetaria creditizia.

Tecnicamente si realizza tramite una camera di compensazione tra imprese, in cui si può coinvolgere lavoratori e cittadini attraverso le Transazioni non monetarie sotto forma volontaria.

Il sistema è composto da infrastrutture, procedure tecnico-operative e norme giuridiche che consentono agli aderenti di scambiarsi e compensare le reciproche ragioni di debito e di credito in merci e servizi, provvedendo al regolamento dei soli saldi finali a chiusura del ciclo operativo. I saldi possono essere calcolati su base bilaterale (cioè nei confronti di ciascuna controparte) o su base multilaterale (nei confronti del sistema nel suo complesso). Un sistema bilaterale è un sistema che calcola saldi bilaterali per ogni combinazione bilaterale di partecipanti al sistema (il saldo è dato dalla differenza tra debiti e crediti). Un sistema multilaterale determina un solo saldo per ogni partecipante. Il saldo risulta dalla somma di tutte le operazioni a debito e a credito effettuate da quel partecipante con tutti gli altri.

Un sistema utilizzato da tantissimi anni in ambito bancario.

La compensazione multilaterale è lo strumento di scambio non monetario più performante per tenere in piedi il sistema produttivo e commerciale, e che possa controbilanciare le problematiche legate al repentino spostarsi dei capitali a livello internazionale, sempre alla ricerca del massimo rendimento nel breve periodo, alla rarefazione monetaria e creditizia di cui soffriamo adesso.

L’utilizzo della compensazione sarebbe un ottima prassi, coordinata con attività di credito alle aziende e microcredito (MAG in testa). Specialmente la piccola imprenditoria troverebbe nella compravendita tramite la pratica compensativa un mercato a sostegno di fatturato e costi. Gli esempi simili, se ben organizzati come il Wir, ne sono un esempio: è una questione di volontà e non (solo) di necessità (cioè miseria), il Wir è in Svizzera…

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog