analisi e studi posted by

Il pugno chiuso è il nuovo simbolo del capitale internazionale (un corsivo di Giuseppe PALMA)

Abbandonata la difesa dei diritti dei lavoratori per sposare acriticamente il regime dei cambi fissi, il pugno chiuso – che fu simbolo di lotta e resistenza sociale – è diventato emblema dell’immigrazionismo alla Soros, cioè della deflazione salariale funzionale al regime dei cambi fissi.

È il caso (ma non è il solo) del sindaco di Riace Mimmo Lucano, simbolo della sinistra global alla Saviano e di quella glamour della Boldrini.

Una manifestazione svoltasi a Riace a sostegno del sindaco “simbolo dell’accoglienza”, si è spinta fin sotto casa di Lucano (che si trova agli arresti domiciliari a seguito di ordinanza applicativa di misura cautelare) per mostrargli solidarietà. Ed ecco spuntare dalla finestra il Che Guevara arcobaleno col pugno chiuso. Una immagine che mette i brividi alla schiena.

Insomma, è il pugno chiuso di coloro che abbracciano il progetto globalista dell’immigrazionismo selvaggio, mascherando il proprio operato da missione umanitaria. In altre parole, invece che comportamenti diretti alla pura e sincera accoglienza del prossimo, si tratta semplicemente di vestire i panni degli “utili idioti” (cit. Lenin), cioè quelli strettamente funzionali agli scopi del capitale internazionale. In che modo? Semplice. In un regime di cambi fissi quale è l’euro, per poter tornare ad essere competitivi, non potendo più scaricare il peso della competitività sulla moneta, lo si scarica sul lavoro, cioè sui diritti fondamentali dei lavoratori (salari, tutele contrattuali e di legge etc). Quale grimaldello più efficace se non quello di mettere in competizione manovalanza a basso costo tra lavoratori italiani e manodopera immigrata? Quale migliore occasione per tramutare un disegno globale criminale in locale esempio di accoglienza arcobaleno?

È probabile che il sindaco di Riace abbia agito in buona fede e gli auguro di risultare innocente al termine del processo, ma in questa sede non ci interessano i profili giudiziari. La persona di Mimmo Lucano credo sia solo una vittima NON della magistratura, come il mainstream cerca di far passare, ma di un sistema generale di cui probabilmente nemmeno lui se né è mai reso conto. Siamo di fronte ad una questione molto più vasta e complessa, la nuova frontiera per una moderna tratta degli schiavi. Il tutto, come ho già spiegato, per favorire e tutelare gli scopi del capitale internazionale. Alla propaganda ci pensano poi i mezzi di informazione che sono a libro paga di chi detiene appunto il capitale internazionale, e quindi di chi è in grado di pagare il modo in cui comunicare e indirizzare le informazioni.

Dei concetti sin qui espressi, statene certi, l’oracolo global Saviano non ve ne farà mai cenno. E non una sola parola di quanto premesso sentirete dai sacerdoti dell’euro e del “politicamente corretto”. La sinistra liberal-global-glamour, davanti alla verità, può solo tacere. Se solo si confrontasse con essa, si troverebbe ben presto a fare i conti con il concetto di tradimento.

Avv. Giuseppe PALMA

☆☆☆

(consigli letterari: di P. Becchi e G. Palma, “Dalla Seconda alla Terza Repubblica. Come nasce il governo Lega-M5S“, con Prefazione di Matteo Salvini, Paesi edizioni: https://www.amazon.it/Dalla-Seconda-Repubblica-governo-Lega-M5S/dp/8885939074/ref=mp_s_a_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85Z%C3%95%C3%91&qid=1534592637&sr=8-1&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=dalla+seconda+alla+terza+repubblica&dpPl=1&dpID=51d0hIhW8xL&ref=plSrch)

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog