attualita' posted by

Il missile commerciale «Astra» fallisce il lancio e cade sulla terra

La startup di vettori spaziali  Astra Space si Alameda ha regalato al mondo uno spettacolo pirotecnico da una remota parte dell’Alaska lo scorso sabato sera quando il prototipo di razzo della compagnia alto circa 12 metri non è riuscito a raggiungere l’orbita durante il suo primo lancio di prova.

Il lancio, avvenuto presso il Pacific Spaceport Complex a Kodiak, in Alaska, è iniziato alle 19:19 ora locale. Il tentativo orbitale si è rivelato un fallimento, poiché il razzo è tornato a terra dopo che i suoi motori sono stati disattivati a distanza da un intervento di sicurezza del team di controllo, che stava perdendo il controllo del missile. Nei due successivi video potete vendere il lancio ed il suo fallimento.

già alla fine del primo video si poteva notare che qualcosa non andava,m Nel secondo video si vede più chiaramente l’incidente. Ad un certo punto i motori tacciono, mostrando che qualcosa non va…

Il fallimento è la strada per il successo e del resto i primi missili di Elon Musk si sono rivelati inaffidabili, ma ora lo studio fa si che Space X isa il fornitore della Nasa per la stazione spaziale. Astra vuole entrare con una sorta di livello Low Cost nel mercato internazionale dei vettori, perchè vuole realizzare un missile riutilizzabile che abbia un costo per lancio pari ad un milione di dollari, un valore molto più basso rispetto ai diretti concorrenti.

Andrà meglio la prossima volta.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito