Uncategorized posted by

Il Bilancio del Governo Monti – Parte 3: il Debito Pubblico

Continuiamo col terzo di post di analizzare, dati alla mano, l’azione del Governo Monti e l’attuale situazione Italiana.
Trovate qui il primo post:   Il Bilancio del Governo Monti – Parte 1: il PIL
Qui il secondo post: Il Bilancio del Governo Monti – Parte 2 – il Debito Pubblico
Per correttezza, analizzeremo il RAPPORTO TRA DEBITO PUBBLICO E PIL, relazionandolo al contesto, e quindi estrapolando la VARIAZIONE DEL RAPPORTO TRA DEBITO PUBBLICO E PIL SULL’ANNO PRECEDENTE dell’Italia, RELAZIONANDOLO CON QUELLO MEDIO DELL’UNIONE EUROPEA, che e’ un indicatore di performance assai piu’ serio che quello che valuta la variazione del Debito senza relazione al PIL o senza relazione al contesto europeo (che e’ astratto dal contesto di eventuali crisi internazionali).
Indicheremo una collana di 16 anni, mostrando il differenziale di andamento del Rapporto Debito/PIL tra Italia ed UE-27.
Noterete, che il Governo Monti ha conseguito un risultato complessivamente peggiore di quello meglio dei 15 anni precedenti.
Ovviamente andremo ad analizzare altri importanti indicatori con la stessa metodologia nei prossimi giorni e settimane.

 GPG Debito Monti Il Bilancio del Governo Monti – Parte 3: il Debito Pubblico

Riepilogo:
PIL: coi governi di Centro Destra e Centro Sinistra perdavamo l’1,0% di PIL all’anno (equivalenti a 250 euro di ricchezza in meno all’anno per ogni Italiano), con Monti il 2,0% (circa 500 euro all’anno a persona, neonati inclusi)
DISOCCUPAZIONE: coi governo di Centro Destra e Centro Sinistra il Tasso annuo di Disoccupazione ha avuto uno scostamento medio annuo dello 0,1% migliore della media UE (equivalente a 20.000 disoccupati in meno), con una performance media leggermente migliore negli anni dei governi di Centro Destra. Con Monti la Disoccupazione ha avuto un aumento di ben l’1,5% in piu’ della media Europea. Come dire, dei circa 500.000 disoccupati in piu’ registrati in Italia nella media dei primi 8 mesi del 2012 rispetto al 2011, ben 380.000 sono responsabilita’ del Governo Monti (il dato a fine anno sara’ assai peggiore, visto che in estate siamo a variazioni annue di circa 750.000 disoccupati in piu’).
DEBITO PUBBLICO: coi governo di Centro Destra e Centro Sinistra l’Italia ha ridotto dal 53% al 38% il differenziale di rapporto tra Debito e PIL rispetto alla media Europea (dello 0,9% all’anno medio). Con Monti la forbice riprendera’ a riaprirsi, seppur leggermente (0,2%) interromendo una tendenza alla riduzione che durava da 5 anni ininterrotti. Monti fa il quarto peggior risultato degli ultimi 15 anni (solo i governo pre-elettorali del 2001, 2005 e 2006 fecero peggio)

GPG Imperatrice
  Seguitemi su  FACEBOOK

Contattami  gpg.sp@email.it

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog