attualita' posted by

Ieri abbiamo visto perchè la TV d’informazione in Italia non sia riformabile. Si può solo chiudere

“Ogni volta che accendi la luce, pensa a chi stai pagando con il canone imposto in bolletta”

In Italia, nei canali Tv RAI, o anche privati nazionali, non è possibile fare informazione. Si potranno trasmettere fiction, serie TV, programmi per ragazzi, magari anche dei documentari, ma non si può fare informazione.

Volete prove pratiche? Ne avete tutti i giorni, ma ieri, nel programma Carta Bianca, si è data la plastica dimostrazione di quanto il giornalismo italiano sia becero, volgare, primo di qualsiasi conoscenza. Un ruolo che richiederebbe misura e conoscenza di base viene svolto da bulletti di periferia senza arte né parte, che sono nelle loro posizioni solo per le protezioni politiche ed un bel faccino da gradasso di periferia.

Bianca Berlinguer invita il professor Alberto Conti. Una persone scettica sui vaccini, ma ben dotata di numeri e dati. Ora non voglio né confermarli né negarli, perché per farlo dovrei fare una ricerca specifica che non è nell’oggetto dell’articolo. Diciamo che fa un suo discorso di qualche minuto che ha una apparenza scientifica forte.

Si poteva invitare un virologo serio, magari uno che avesse pubblicato veramente qualche articolo sulla materia, per confutare i dati forniti. Ci sarà qualche medico in Italia con un punteggio H (cioè basato sulle pubblicazioni accademiche) superiore a 50 e che sappia parlare compiutamente. Ne poteva nascere un momento di ottima televisione, qualcosa che poteva veramente far crescere il livello culturale e magari convincere qualcuno a vaccinarsi. Purtroppo vengono anche invitati due “Giornalisti”, Andrea Scanzi e Capranica. Perchè invitare questi due personaggi ? Sono degli esperti di medicina, di virologia, o di scienza in generale? NO, sono due giornalisti. Hanno una carica etica o morale elevata, al di sopra di ogni macchia, tali da potersi ergere a giudici di tutti? No, diciamo che ciascuno di loro ha avuto le sue contestazioni, senza voler entrare nello specifico.

Quindi a fronte di numeri e dati, cosa possono fare due persone che nulla sanno? Mandare in vacca…

Ecco cosa ne è risultato, una delle pagine peggiori mai viste nella TV Italiana

Notiamo alcune frasi culturalmente rilevanti di Scanzi:

“Stai tranquillo fenomeno ti metto in tasca quando vuoi”

Peccato che poi tutto si sia trasformato solo in una rissa, una vuota rissa. Del resto se chiami dei nerboruti, e li scateni, perché la conduttrice ha usato il pungolo, non può che finire così.

Alla fine una nota di saggezza, l’ha messa il solo, sempre lucido, Fabio Dragoni:

Quindi quando la TV offre dibattiti del genere l’unica cosa è spegnerla, ma  non è abbastanza. Bisognerebbe azzerare completamente l’informazione televisiva, che non è in grado d’informare, ma al massimo offre dei litigi degni dei peggiori bar di Caracas. E di questo confronto chiedo scusa agli abitanti della capitale venezuelana.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal