attualita' posted by

I tedeschi hanno ancora un patrimonio in marchi (noi invece….)

Lo sapete che i tedeschi avevano, ed hanno, talmente tanti marchi che non si sono presi neppure la briga di cambiarli in Euro, nonostante siano ormai passati venti anni dall’introduzione della moneta unica? Come nota Adam Tooze su Twitter ci sono almeno 6,3 miliardi di banconote in marchi che non sono state cambiate in euro. Può essere una semplice dimenticanza? Possono essere finite nel divano? Certo si tratta di divani molto grandi!

Ecco un grafico riassuntivo che si riferisce a tutte le valute dell’area euro ormai, tecnicamente, andate fuori corso. Certo aiuta il fatto che, al contrario di Francia, Italia e Spagna, la Germania continua a permettere di cambiare questi Marchi in Euro, facendo si che, potenzialmente, abbiano conservato il proprio valore.

Perfino le monete in marchi sono ancora a pieno valore. Perché la Germania non ha fatto la stessa scelta degli altri paesi? Evidentemente non può essere solo una dimenticanza. Sei miliardi di Euro in Marchi non sono un caso, sono la dimostrazione evidente che non c’è ancora fiducia nell’Euro da parte dei tedeschi. Oppure che i denari illeciti in mano ai cittadini d’oltralpe sono ancora veramente tanti, a vent’anni di distanza….


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal