attualita' posted by

I SUPER-RICCHI NON PIANGONO: LIBRO ORDINI PIENO PER LA FERRARI. I numerosi poveri andranno a piedi…

Il mercato auto internazionale sta implodendo, con un calo impressionante in Italia del 98%, ma in tutto il mondo, quando va bene , di ben oltre le due cifre. Abbiamo scritto delle navi portautomobili ferme  al largo degli USA, perchè porti e depositi sono pieni di automobili. Però non tutti stanno soffrendo, ma la selezione naturale nel settore ci dice anche molto su chi stia soffrendo e su chi, comunque, se la spassi in questo periodo durissimo.

Il CFO; responsabile finanziario, della Ferrari ha affermato che le vendite nel primo trimestre sono del 5% superiori rispetto all’anno scorso, nonostante le costruzioni siano state ferme per 7 settimane e riprendano solo dal prossimo venerdì. Soprattutto il numero di prenotazioni della supersportiva Monza, una macchina da 1,75 milioni di dollari, circa 1,5 milioni di euro, è molto soddisfacente. La società si attende di aumentare sia gli utili sia i fatturati nell’arco del 2020,il tutto nonostante la crisi del Covid-19. In realtà il vero, grande, pericolo che corre la casa di Maranello, anche secondo Bloomberg, non è nella vendita delle auto, ma nel fatto che fenomeni di ricaduta della Covid-19 possano portare a nuove chiusure degli impianti, danneggiando in modo profondo consegne e produzione. Quindi c’è da aspettarsi che la casa automobilistica applichi dei controlli draconiani all’entrata nell’azienda per poter escludere, in modo quasi assoluto, contagi nelle linee produttive.

Nello stesso tempo un rapido ragionamento: mentre le vendite di auto “Normali” , delle utilitarie e delle classi medie, viene a spegnersi, sia nel nuovo sia nell’usato, al contrario il settore dell’extra lusso, delle auto che vanno solo ai super – extra- ricchi cresce e si rivela una fetta del settore molto proficua e sicura. La Covid-19 accentuerà la distruzione del ceto medio e povero, ed arricchirà , di conseguenza, ancora di più, i ricchi e super ricchi. L’ennesimo regalo alla disuguaglianza sociale che i governi tecnocratici NON combatteranno.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal