attualita' posted by

I morti giovani di miocardite? Colpa dello stress. Parola di giornale

Gli esperti nel Regno Unito affermano che l’esplosione di nuove malattie cardiache nei pazienti più giovani può essere spiegata da una nuova condizione chiamata “Disturbo da stress post-pandemia”. Praticamente sarebbero morti per lo stress da pandemia. Questa notizia è vera.

Un articolo  del London Evening Standard cita il chirurgo vascolare senior Tahir Hussain, che lavora in un ospedale del NHS a Londra.

Ho visto un grande aumento delle condizioni vascolari legate alla trombosi nella mia pratica“, afferma il dottor Hussain.

Pazienti molto più giovani vengono ricoverati e richiedono un intervento chirurgico e medico rispetto a prima della pandemia“.

Hussain ha affermato che i casi sono “un risultato diretto dell’aumento dei livelli di stress e ansia causati dagli effetti del PPSD (disturbo da stress post-pandemia, Post Pandemic Stress Disturb)”

Ha anche affermato che le persone che muoiono a casa “a causa di condizioni come l’embolia polmonare e l’infarto del miocardio” dipendono dall’autoisolamento e dal non cercare le cure mediche di cui hanno bisogno.

Molti conoscono il PTSD, Post Traumatic Stress Disorder, il disordine da stress post traumatico, ma immagino che pochi, sinora, conoscessero il “Post Pandemic Stress Disorder” che , secondo il dotto Reyner, un altro intervistato, sorgerebbe dal lockdown. Tutto ciò è stupefacente perché, in un solo articolo:

  • impariamo che esistono delle malattie ad hoc nate dalla pandemia e che casualmente causano malattie cardiache, come rilevato anche dai vaccini;
  • che il lockdown uccide.

Potere della medicina moderna, oppure potere degli assegni. Comunque basta crederci…

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal