attualita' posted by

Grecia e Geuro: intervista a Thomas mayer

geuro

 

Thomas Mayer, ex consigliere della BuBa e fautore del Geuro, ha avuto incontri con Tsipras e Varoufakis. Ecco il testo di una sua intervista al quotidiano tedesco FAZ con il quale collabora, dove presenta il contenuto dei colloqui con la dirigenza greca ed il contenuto della sua idea. Vi consigliamo vivamente di leggerlo se volete avere delle idee alternative.

ThomasMayer_2D00_FotoHelmutFricke

Signor Mayer la si è vista recentemente sui telegiornali mentre usciva dall’ascensore insieme al ministro delle finanze greco Varoufakis. Cosa faceva il Grecia ?

Sono stato colto casualmente da una troupe televisiva, in modo completamente involontario. La troupe era sempre disponibile perchè voleva cogliere Varoufakis da una angolazione diversa. Sono stato colto nell’immagine per caso e così sono finito nel telegiornale serale tedesco. Ero lì solo a visitare Atene ed il ministro delle finanze mi ha invitato per uno scambio di idee.

Questo sembra interessante.Tre anni fa ha scritto nella sua rubrica sul nostro giornale , mentre il FMI impostava e distribuiva il fondo di salvataggio per la Grecia, che là potrebbe essere introdotta una moneta complementare. A che punto siamo ora ?

Quello che ho suggerito allora per la prima volta  era un ripiego per una situazione estrema. Una soluzione da adottare prima di giungere ad una vera e propria uscita della Grecia dall’euro forte. Prima di quest’ultimo passaggio difficile, il Grexit, si dovrebbe piuttosto testare una moneta complementare, una sorta di seconda valuta diversa dall’euro per quel paese.

Perchè l’hanno interpellata i greci ?

Avevo incontrato il signor Varoufakis lo scorso anno, ad una conferenza di economisti. Non era ancora ministro, e scherzando mi ha detto: quando entrerò in politica ed avrò bisogno di un consiglio ti chiamerò. Ed io ho risposto, scherzosamente: si, sono pronto. Poi è diventato ministro e quel discorso è diventato serio. Mi ha chiamato per sentire il mio contributo nella soluzione dei problemi della Grecia.

E come hanno accolto i greci la sua proposta con la sua moneta?

Mi hanno ascoltato, ma non so cosa ne  faranno. Ho dato alcune idee al ministro delle finanze e ne abbiamo discusso con alcuni economisti. Poi mi ha detto: sarebbe certamente molto utile se riferissimo alcune idee al Primo Ministro. quindi abbiamo attraversato piazza Syntagma per recarci dal Primo Ministro Alexis Tsipras. E quindi ne abbiamo ancora discusso. Si è trattato di una visita privata ed il governo greco non mi ha pagato per questo.

Come ha poi iniziato a circolare in Grecia il nome Geuro, coniato per la moneta complementare ?

Non siamo mai scesi così nel dettaglio non abbiamo pensato al nome della moneta complementare o come potrebbe essere coniata. Abbiamo discusso delle questioni fondamentali, dal momento chei greci erano aperti ad ogni valutazione. Penso che, in questo momento, stiano cercando di trovare disperatamente una soluzione.

Allora come funzionerebbe questo Geuro ?

per dirla in  molto pratico e semplice: se i greci fossero a corto di euro potrebbero finanziare parte della loro spesa pubblica con questa moneta parallela. Si tratterebbero in sostanza di nulla più che cambiali di Stato. Supponiamo che io sia un dipendente del governo greco che deve ricevere uno stipendio mensile di 1000 euro, ma che il governo mi possa pagare solo 750 euro. Il restante importo di 250 euro potrebbe essere pagato sotto forma di “Cambiali” che si potrebbero chiamare Geuro.

Come potreste pagare gli stipendi con due valute diverse?

La mia banca potrebbe creare due conti diversi per me , uno in euro ed un sotto conto di Geuro. Il governo mi paga i miei 750 euro ed i miei 250 Geuro. Ora ammettiamo che per le mie vicende personali spenda tutti i 750 euro. Devo ancora pagare l’affitto per 200 euro, ed al proprietario dico che posso pagare solo in Geuro o lasciarti il debito. Allora il padrone di casa preferirebbe prendere i 200 Geuro. Magari alle bancarelle al mercato non piace accettare il Geuro, Però se molti vogliono pagare in Geuro e queste persone, altrimenti , comprerebbero altrove, allora tutti accetteranno il Geuro, magari con uno sconto sul suo valore. In questo modo il Geuro si svaluterebbe nei confronti dell’euro.

Quindi cosa succerebbe ?

Questo dipenderà dal successo delle misure di rilancio prese dal governo per uscire dalla crisi. Se queste avranno effetto la fiducia in queste cambiali potrebbe divenire solida. Proprio come un privato cittadino se ho dei debiti ed ho distribuito cambiali ai miei amici, ma ho un ottimo lavoro e mi si raddoppia lo stipendio il valore di queste cambiali aumenterà. Tutti penseranno che pagherò facilmente. Se però perdo il lavoro, inizio a bere, il valore delle cambiali scenderà. Lo stesso accadrebbe alle obbligazioni dei greci. Se le cose vanno bene il governo potrebbe anche eventualmente riacquistare ed annullare tutte le cambiali.

Perchè i greci fanno, comunque, questo tipo di calcoli che vanno oltre l’euro ? Hanno sempre detto di voler restare nell’euro.

La mia impressione è che l’obiettivo primario del governo greco sia rimanere nell’euro. Il successo però dipende dalle circostanze. la moneta complementare è solo uno degli argomenti di cui abbiamo discusso . anno anche ascoltato la mia analisi dell’unione monetaria europea. Il tema della moneta complementare è stato quello che ha avuto più risalto sulla stampa greca.

Qual’è il vantaggio della moneta complementare rispetto al Grexit, all’uscita della Grecia dall’euro?

La scelta non sarebbe così definitiva. Quando le cose andassero meglio il governo potrebbe decidere di eliminare la moneta complementare. Se la Grecia lascia l’euro però, probabilmente, non potrà annullare questa scelta per lungo tempo. se le cose andassero meglio in Grecia senza euro tutti potrebbero dire : non la vogliamo più! Un po’ come accade agli inglesi. La sterlina è stata nel sistema monetario europeo, predecessore dell’euro, sino al 1992 dopo di che ne è uscita. da allora la scelta è stata definitiva. Il cancelliere dello scacchiere dell’epoca Norman Lamont ha detto che in quel momento si è messo a cantare per la soddisfazione. E se la Grecia va male, i partner non vorranno darle una seconda possibilità.

Non si passerà prima o poi dal Geuro al Grexit ?

Non non può accadere. Ci sono stati esempi nella storia in cui tutto si è risolto. La California ha emesso alcune cambiali come moneta complementare e poi le ha riassorbite. E durante la guerra civile americana gli stati del Nord hanno emesso banconote come moneta parallela rispetto al dollaro aureo, e poi sono tornati alla vecchia valuta.

varoufakis è un economista come lei. Ci si capisce meglio fra economisti ?

Non necessariamente. Spesso quando gli economisti sono molto attaccati ad un loro paradigma scientifico con le loro prospettive economiche, non sono disposti a discutere con chi la pensa diversamente. Questo non accade con Varoufakis. Lui è un neo keynesiano ed io rappresento la scuola austriaca liberale,  ma lui è una persona aperta e disponibile a discutere di tutto.

Ha consigliato ai greci la moneta complementare perchè è un esperimento economico non troppo rischioso ?

Naturalmente comporterebbe un maggior rischio, e quindi da usare solo in caso di emergenza. Come ho già detto non so cosa faranno.

Quale indipendenza acquisiranno i greci, se seguono la vostra proposta ?

Con la moneta parallela la Grecia avrebbe più spazio di manovras fiscale, ed è molto importante che i greci mantengano la loro sovranità, nonostante la crisi. Varoufakis ha più volte detto che la Grecia non accetterà un nuovo pacchetto di aiuti. Inoltre la competitività dell’economia potrebbe essere migliorata per la svalutazione della moneta complementare.

La BCE non dovrebbe più fornire prestiti di emergenza alla Grecia ?

Questi aiuti dovrebbero essere congelati. I prelievi in contanti dovrebbero essere possibili solo con un aggio ed il trasferimento di valuta all’estero dovrebbe essere limitato. E, naturalmente, lo stato avrebbe dovuto aumentare rapida,mente le riserve liquide e non andare in bancarotta.

Quali probabilità ci sono dell’arrivo del Geuro?

Non posso preverderlo.

Avevano proposto una sorta di moneta parallela per la Germania, il “Deuro”. Il Governo federale dovrebbe valutarlo ?

No, in Germania non è necessario. Qui vi è un mondo apparentemente perfetto, ma molto fragile. Quando le crepe saranno visibili, come un amento dell’inflazione, saremo tutti più soddisfatti.

 

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog