attualita' posted by

Grande fratello automobilistico: da luglio tutte le auto in UE avranno la “Scatola nera” con accesso alle autorità

 

A partire da quest’estate, tutte le nuove auto vendute nell’UE monteranno per legge una “scatola nera” accessibile da parte delle autorità e che registrerà  i dati di guida. Dal 6 luglio 2022 tutte le case automobilistiche saranno costrette a dotare i nuovi modelli di un sistema che tiene traccia dei dati tecnici.

I dati registrati includeranno “la velocità del veicolo, la frenata, l’angolo del volante, la sua inclinazione sulla strada e se i vari sistemi di sicurezza del veicolo erano in funzione, a partire dalle cinture di sicurezza”.

Il nuovo sistema coinciderà con l’introduzione dei sistemi Intelligent Speed ​​Assistance (ISA), che avviseranno i conducenti in caso di violazione del limite di velocità. Si tratta però di un “Avviso” che non impedirà ai conducenti d’infrangere i limiti: altrimenti come farebbero i comuni italiani a mettere in sesto i propri bilanci con l’autovelox selvaggio?

Il sistema, che sarà accessibile alle forze dell’ordine ma non alle compagnie assicurative, sarà anche in grado di catalogare il tipo esatto di veicolo e inviare le informazioni ai produttori dopo un incidente. La finalità sarebbe quella di rilevare meglio le cause  e le responsabilità degli incidenti. Poi i dati raccolti, al di là della singola situazione, potranno essere inviati e gestiti, teoricamente in forma anonima, anche dalle case automobilistiche. Ovviamente sappiamo che qualsiasi forma anonima, con una AI sufficientemente forte e dati sufficienti, può essere “De Anonimizzata”

Per decenni, i governi ha spinto affinché tutte le auto fossero dotate di scatole nere che tracciassero i dati sulla posizione. Ora il sogno di controllo generale è stato realizzato.

Il prossimo passo? Permettere, tramite queste nuove applicazioni, di disabilitare un’auto a distanza, come avveniva in “Minority report”. Il sogno del controllo totale di polizia. L’incubo, ovviamente, per la libertà personale.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal