attualita' posted by

Gasparri offende in diretta Rinaldi che se ne va da La7. Forza Italia alla frutta.

 

 

 

Una volta esisteva il saggio detto “Essere un bue che dà del cornuto all’asino”. Certo che vedersi dare della “Controfigura” da chi, politicamente, è sempre stato solo l’ombra di altri personaggi politici di ben altra importanza, Gianfranco Fini prima e Silvio Berlusconi poi, dovrebbe far ridere chi lo ascolta, ma questo è stato il destino di Antonio Maria Rinaldi la “L’aria che tira” su La 7.

Si vede che il nervosismo in Forza Italia si taglia ormai con il coltello, viste le riunioni sempre più diffuse sul territorio di amministratori ed aderenti che non tollerano più un partito di cui non capiscono più  la logica, legato mani e piedi alla Germania della signora Merkel, peraltro anche lei in crisi, ma Gasparri ha perso, oggettivamente, la testa.

Già accusare Savona di avere i soldi in Svizzera, dichiarati, quini eventualmente sequestrabili o tassabili, è un non sense, soprattutto quando il presidente del suo partito è stato accusato di opacità nello spostamento di miliardi di euro, ma poi attaccare offendendo e chiamando un ospite, al di là che sia il professor Rinaldi “Controfigura”  dà veramente l’idea della bassissima figura del personaggio.

Vi lasciamo con una sua frase celebre e diplomatica “Con Obama alla casa bianca forse Al Quaeda è più contenta” fonte : https://www.youtube.com/watch?v=DgJuc8FLDms

Buona visione e grazie, come sempre,  a Fausto S, l’Inriverente

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi