attualita' posted by

FENTANYL: UNA STRAGE SENZA FINE. Nuovo record di overdose negli USA, figlio della crisi economica

Gli USA continuano ad essere schiavi delle dipendenze da farmaci. Un intero popolo che si consuma per sopportare la vita crea una situazione veramente drammatica. Ieri, il CDC ha pubblicato i suoi dati preliminari sui decessi per overdose (il rapporto finale non arriverà fino a dicembre) e l’organizzazione ha scoperto che il totale per il 2019 era superiore del 5% rispetto al totale del  2018. I dati hanno anche superato il totale del 2017 , l’ultimo numero record di decessi per overdose annuale, di poche centinaia di decessi e quindi segnano un nuovo tristissimo primato per Stati Uniti. I dati ufficiali parlano di 70.980 decessi, mentre il precedente record è stato di 70.699.

Inoltre la situazione sta diventando più grave perchè si sta allargando l’area in cui questa e propria piaga sta colpendo. Prima il fentanyl era stato confinato principalmente nel New England e in altre parti dell’Est, dove era generalmente utilizzato come un sostituto dell’eroina in polvere. Però negli ultimi anni, il fentanyl e altri potenti oppioidi sintetici sono stati la causa di un numero crescente di decessi per overdose in California, Arizona e altri stati occidentali. 

Gli incrementi maggiori sono stati, come vediamo, negli stati centrali del Mid West e quindi in quelli del’Ovest. Il Fentanyl è una droga “Sociale”, utilizzata per superare il dolore fisico senza andare da un doloroso dottore o in un ospedale che non ci si può più permettere, oppure per durare al lavoro sempre di più. Mentre la marijuna è ricreativa, il Fentanyl e gli altri oppioidi sintetici sono lavorativi, servono ad andare avanti. Inoltre è importantissimo il ruolo della Cina, vera e propria fabbrica di stupefacenti chimici del mondo, da cui proviene gran parte di queste pastiglie illegali.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal