produzione industriale posted by

Fatturato Industriale -5,1% a Maggio, ma ci sono importanti segnali positivi sugli Ordinativi esteri

FATTURATO: -5,1% A/A ; IL MERCATO INTERNO CONTINUA A COLLASSARE

Rispetto allo stesso mese di un anno fa il fatturato diminuisce in termini tendenziali del 5,1%, con un calo dell’8,3% sul mercato interno ed un aumento dell’1,7% su quello estero. Nella media degli ultimi tre mesi, l’indice complessivo del fatturato registra una flessione dell’1,6% rispetto al trimestre precedente.

gpg1 (316) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

ORDINATIVI: -1,1% A/A ; FORTE TENDENZA POSITIVA SUL MERCATO ESTERO

A maggio gli ordinativi industriali sono aumentati del 3,2% rispetto al mese precedente mentre il fatturato e’ rimasto sostanzialmente stabile (+0,1%). Lo rende noto l’Istat. Per quanto riguarda gli ordinativi, l’Istituto di statistica registra rispetto a maggio 2012 una variazione negativa dell’1,1%.

La tendenza sul Mercato Estero da qualche mese e’ fortemente mutata, ed i dati destagionalizzati segnalano una forte crescita. Il mercato interno resta in crisi nera, seppur c’e’ un piccolo rimbalzo a Maggio.

gpg1 (317) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

SEGNALI INCORAGGIANTI NELLA FARMACEUTICA, NEL TESSILE-ABBIGLIAMENTO, NELLA MECCANICA E NEI MEZZI DI TRASPORTO. DISASTROSA LA RAFFINAZIONE, LA METALLURGIA E L’ELETTRONICA

 

L’unico incremento tendenziale del fatturato, corretto per gli effetti di calendario, si registra nella produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+4,2%), mentre la diminuzione piu’ marcata riguarda la fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-24,2%).  L’aumento piu’ significativo si registra nella fabbricazione di mezzi di trasporto (+6,4%), mentre il calo piu’ rilevante si osserva nella fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, app. di misurazione e orologi (-10,2%).

gpg1 (318) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Conclusioni:

MERCATI ESTERI: IL MADE IN ITALY TENDE FORTEMENTE A MIGLIORARE

C’e’  qualche segnale positivo piuttosto netto sui mercati esteri, dove il FATTURATO inizia a crescere in modo chiaro, mentre la tendenza positiva sugli ORDINATIVI e’ molto forte; l’indice degli ordinativi generalmente anticipa di 2-4 mesi quello del fatturato, dell’export e della produzione industriale, per cui presumibilmente l’export dovrebbe fare molto bene nei mesi estivi, dopo un lungo periodo di stabilita’.

MERCATO INTERNO: L’ANDAMENTO RESTA DISASTROSO, SEPPUR A MAGGIO C’E’ UN MICRO-RIMBARZO NEGLI ORDINATIVI

Gli Indicatori restano fortemente negativi, segno che valanghe di Tasse ed Austerity hanno sostanzialmente impoverito i consumatori. A Maggio c’e’ un piccolo rimbalzo su base mensile per gli ORDINATIVI, che pero’ e’ presto per segnalare qualche inversione di tendenza nella Produzione per il Mercato interno e per i Consumi.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog