attualita' posted by

Elon Musk sta completando la raccolta dei capitali per comprarsi Twitter

 

 

Alla fine quasi ci siamo, e Elon Musk  ha pronta la propria offerta, per l’OPA su Twitter. Un’offerta complessa,  supportata da un mix di debito e contanti. La banca d’investimento Morgan Stanley e un gruppo di altri istituti di credito stanno offrendo $ 13 miliardi di finanziamento a debito puro non garantito e altri $ 12,5 miliardi di prestiti garantiti dalle azioni Tesla in mano a Musk. Notiamo che l’imprenditore ci crede veramente nell’acquisto di Twitter, tanto da mettere in gioco un’importante fetta del proprio patrimonio.

Musk dovrebbe quindi aggiungere altri 21 miliardi sotto forma di risorse finanziarie garantite dalle stesse azioni di Twitter. Secondo il modello  13D presentato da Musk saremmo di fronte   al più grande  leveraged buyout degli ultimi decenni.

Quindi l’operazione non è semplice, anzi è molto complessa, ma i soldi ci sono per comprare il Social media. Ecco il modulo 13D che annuncia l’Offerta Pubblica di Acquisto, cosa dice.

In data 13 aprile 2022, il Segnalante ha consegnato all’Emittente una lettera (la “Lettera”) contenente una proposta non vincolante (la “Proposta”) di acquisire tutte le Azioni Ordinarie in circolazione di Twitter non di proprietà del Segnalante per tutti i corrispettivi in ​​contanti valutando le azioni ordinarie a $ 54,20 per azione (la “Transazione proposta”). La descrizione che precede è qualificata nella sua interezza con riferimento al testo integrale della Lettera, copia della quale è allegata alla presente come Allegato B ed è qui incorporata per riferimento.

La Proposta era (e resta) non vincolante e, una volta negoziata e concordata, sarebbe subordinata, tra l’altro, al:

(i) ricevimento di eventuali approvazioni governative richieste;

(ii) due diligence legale, regolamentare, contabile e fiscale confermativa; e

(iii) negoziazione ed esecuzione di accordi definitivi che prevedano la Proposta di Operazione.

Questa proposta di Musk quindi si sta realizzando, e questo si inizia a far sentire anche sul valore delle azioni di Twitter che oggi, finalmente, hanno sentito una certa spinta al rialzo.

All’approssimarsi dell’offerta questo valore dovrebbe aumentare sino a giungere al valore dell’offerta stessa. E la pillola avvelenata promessa dal CDA? Mi sa che non arriverà mai…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal