attualita' posted by

ELEZIONI LAND SASSONIA E BRANDEBURGO. EXIT POLL INDICANO FORTE AVANZATA AfD

 

 

Alle 18 si sono chiuse le urne nei land tedeschi di Sassoni e del Brandeburgo, e possiamo dire che c’è stata qualche novità, anche se un po’ diversa a come ci si aspettava.

Ora i dati.

Iniziamo con la Sassonia:

 

Alternative Fur Deutchland il parito identitario tedesco, più che raddoppia arrivando al 27,5%. Calo di sette punti per la CDU, mentre la Linke, partito di estrema sinistra, solitamente molto forte nella Germania est, quasi si dimezza. Calo anche dei socialdemocratici, che comunque non erano molto forti, mentre i verdi non sfondano il 10%, fermandosi al nove.

Nel Brandeburgo la SPD rimane il primo partito, in calo, seguito a stretta distanza da AfD.

 

Anche qui la CDU perde 8 punti, mentre si dimezza Linke. I Verdi crescono, ma non sfondano per nulla.

Questa è la suddivisione provvisoria dei fondi in Sassonia:

Qui o la CDU cambia rotta e si allea con AFD, oppure l’unica coalizione comprende CDU, SPD e Verdi, diventando un mucchio contro AFD….

Questa è invece la suddivisione provvisoria dei seggi in Brandeburgo :

In questo caso la coalizione possibile invece viene ad essere fra Verdi , SPD e Linke. Una coalizione di pura sinistra. Notiamo come in entrambe i Land la sinistra abbia preso una sonora bastonata, sia nella versione dura, di Linke, sia in quella leggera di SPD. Evidentemente non sembra rappresentare il popolo.

La politica di isolamento condotta dalla signora Merkel  verso AfD , invece di contenere il partito, lo esalta, soprattutto nelle regioni più povere. La sua politica suicida, come sappiamo, si è convertita nell’appoggio al governo Giallo Fucsia in Italia, ma la Germania indica la strada che seguirà l’Italia: farà esplodere i partiti che se ne terranno fuori. L’isolamento non è mai una politica intelligente…

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi